REGGIO – Stasera al Cilea Crescendo Rossiniano

10 novembre 2018 – Grande attesa per Crescendo Rossiniano, l’omaggio concertistico al grande pesarese di cui si celebra il 150° della morte in programma stasera al Teatro Cilea di Reggio. A dirigere l’orchestra del Teatro Cilea il m° Manuela Ranno, già apprezzata quest’estate per una splendida edizione del Barbiere di Siviglia a Ecolandia, che è anche diventata direttore musicale dell’Orchestra Cilea. La serata, organizzata da Rhegium Opera Musica Festival vedrà sul palcoscenico i soprani Alexandra Zabala e Maria Letizia Seminara, il mezzosoprano Chiara Tirotta, il tenore Chistian Collia, il baritono Salvatore Grigoli e i bassi Matteo D’Apolito e Suat Arikan.

Risultati immagini per reggio + rossini

Il direttore artistico Domenico Gatto è particolarmente soddisfatto: «Abbiamo investito molto in questo concerto per festeggiare il genio di Rossini, cercando di far conoscere e apprezzare al nostro pubblico, con dei piccoli assaggi, i passaggi più importanti della sua evoluzione artistica e della sua copiosa produzione musicale. Per questo abbiamo invitato eccellenti cantanti, senza trascurare di valorizzare le eccellenze della nostra terra».

Il programma della serata prevede numerose arie tratte dalle opere di Gioacchino Rossini, tra cui Il Signor Bruschino, il Barbiere di Siviglia e il Mosé in Egitto. Il Crescendo Rossiniano chiude la seconda edizione del Concorso internazionale di canto lirico intitolato a Beppe De Tommasi, al quale hanno partecipato trenta concorrenti provenienti non solo dall’Italia ma da diversi paesi del mondo. (rs)