REGGIO – Una grande festa per Baricco

8 dicembre 2018 – Il tour calabrese dello scrittore Alessandro Baricco si è concluso a Reggio, dopo Cosenza e Catanzaro, con un calore e un’accoglienza che hanno piacevolmente sorpreso l’autore. Prima dell’incontro col pubblico per presentare il suo ultimo libro The Game, lo scrittore è stato ricevuto dal sindaco Giuseppe Falcomatà: una visita gradita ed un incontro cordiale. Scrittore, saggista, fondatore della Scuola Holden di Torino nel 1994, autore di Novecento, Castelli di rabbia, Oceano Mare e molti altri, Baricco era in Calabria per presentare il suo libro che rappresenta un tentativo di raccontare la rivoluzione tecnologica che stiamo vivendo come “il risultato di un’insurrezione mentale” partita dalla Silicon Valley e arrivata qui e ora.
L’incontro tra il Sindaco Metropolitano ed il noto scrittore si è tenuto presso la Sala “Monsignor Ferro” di Palazzo Alvaro anticipando uno splendido pomeriggio di cultura proseguito nella Sala “Francesco Perri” che ha incantato il numeroso pubblico presente in occasione della presentazione del libro. Al tavolo, con il sindaco Falcomatà, il presidente del Circolo Rhegium Julii Pino Bova, la docente e critica letteraria Benedetta Borrata e la giornalista Anna Foti.
“Una straordinaria opportunità di confronto, la presenza di Alessandro Baricco a Reggio Calabria – ha dichiarato Falcomatà – Ho avuto modo di poter incontrare un autore che stimo, apprezzo e seguo da tanto tempo che è riuscito a scandire diversi momenti della mia vita personale e politica. L’incontro con lo scrittore mi è servito molto per recepire input importanti per il nostro territorio. L’arrivo di Baricco nella nostra città è stato un appuntamento che ha impreziosito il bagaglio culturale dei cittadini che sono accorsi più che numerosi a Palazzo Alvaro per ascoltare le sue parole, i suoi consigli ed insegnamenti ”.