VIBO – Fughe d’Inverno, stasera “1861 – La brutale verità”

7 dicembre 2018 – In scena questa sera, a Vibo Valentia, alle 21.00, presso l’Auditorium di Palazzo Santa Chiara, lo spettacolo teatrale 1861 – La brutale verità  della Compagnia Teatrale CarMa.

Lo spettacolo, con la regia di Michele Carilli, è il primo appuntamento della rassegna “Fughe d’inverno”, promossa da Fughe Organizzate – Scuola di Teatro del Sistema Bibliotecario Vibonese.

«1861 – La brutale verità” – si legge in una nota di regia – è una rappresentazione tratta dall’omonimo libro “La brutale verità” di Michele Carilli, sua e di Lorenzo Praticò la regia. Lo spettacolo ha la forma del teatro canzone.
Attraverso l’alternanza tra parti recitate e cantate, si ripercorre la storia del periodo pre e post unitario, dalle condizioni economiche del Regno delle Due Sicilie alla spedizione dei Mille, dal brigantaggio alla repressione attuata dal Regno d’Italia appena sorto.
Il narratore (Gabriele Profazio) accompagna gli spettatori in questo percorso, dando voce a vari intellettuali e personaggi politici, sulla base di documentati riferimenti storici. Alle sue spalle quattro elementi scenici che l’attore indossa a scena aperta per dar vita agli “incarnati”…
Il suo racconto si intreccia con quello dell’interprete femminile, Marinella Rodà, che avrà il compito di illustrare la condizione femminile all’epoca dell’unità d’Italia e di far conoscere la figura della brigantessa».