LAMEZIA – A SpazioArte 57 una mostra collettiva

7 dicembre 2018 – A Lamezia Terme, Inaugurata ieri presso SpazioArte57 – sede dell’Associazione Culturale Arte & Antichità Passato Prossimo, una mostra collettiva a cura di artisti affermati e altri giovani.

L’iniziativa è a cura di Pasquale Petrone, Sergio d’Ippolito e Giovanna Adamo, il cui obiettivo è quello di promuovere alcuni artisti affermati, come Giuseppe Notaris, Graziella Ciliberto, Terenzio Caterina, Carmelo Cortellaro e Nello Spataro, ed altri meno noti.

La mostra si potrà visitare dalle 17.00 alle 20.00 e, su appuntamento, potrà essere visitata dalle classi delle scuole di ogni ordine e grado. (rcz)

 

REGGIO – La mostra “Corpi che respirano muti”

18 ottobre – Da non perdere, a Reggio, presso lo spazio della galleria Te.CA del Dipartimento dArte della Mediterranea, la mostra “Corpi che respirano muti” di Pino Caminiti.
L’iniziativa – a cura di Gianfranco Neri e Francesca Shepis – s’inserisce nel programma del Welcome Day del dArte 2018,
ed è rivolta agli studenti, ai dottorandi, ai docenti e al PTA della Mediterranea; agli alunni e ai professori delle Scuole superiori; a tutti gli allievi e ai maestri dell’Accademia di Belle Arti; agli iscritti degli Ordini professionali degli Architetti e degli Ingegneri; alle Associazioni culturali e a tutti i cittadini.
La mostra si potrà visitare fino al 7 novembre. (rrc)

REGGIO – Il convegno “L’amore è…”

15 ottobre – Si svolge oggi, a Reggio, alle 17.00, presso Palazzo Campanella, il convegno dal titolo “L’amore è…”.
L’evento è stato organizzato dall’Art Academy Artelis, e prevede, oltre al convegno, una dimostrazione, a cura di Giuseppe Iarin, della manovra di Heimliet, e l’inaugurazione del vernissage dal titolo “L’amore è…”.
Il convegno prevede gli interventi di Antonio Marziale, garante per l’Infanzia e l’Adolescenza della Regione Calabria, di Eduardo Lamberti Castronuovo, Consigliere Città Metropolitana di Reggio, Giovanna Curatola, segretario generale ABIO RC, Lorenzo Logoteta, presidente Amnesty International RC, Paola Lemma, crimonologa e commissario Provinciale UDC RC, Carmen Pegna, criminologa, Espiria Piluso, sociologa, Antonio Barbera, docente d’arte, Elisa D’Urso, direttore Art Academy Artelis e docente d’arte.
A seguire, il vigile del fuoco Giuseppe Iaria eseguirà la tecnica di pronto soccorso “Hemliet”.
Alle 18.00, sarà inaugurato il vernissage, che sarà arricchito dall’esibizione dei Blu Armonia, composto da Sergio Fulvio Tommasini, Carmen Pegna e Alessandra Scopelliti.
La mostra si potrà visitare fino al 18 ottobre.(rrc)