VIBO – Il 25 novembre il libro “Gotha”

Lunedì 25 novembre, a Vibo, alle 10.00, all’Auditorium Spirito Santo, il giornalista Claudio Cordova presenta il suo libro Gotha. Il legame indicibile tra ‘ndrangheta, massoneria e servizi deviati.

Conduce il giornalista Giuseppe Sarlo. Partecipano Mario Di Fede, presidente Rotary Club Vibo Valentia, Pippo Callipo, presidente Gruppo Callipo, e Domenico Sorace, presidente dell’Ordine degli Avvocati di Vibo Valentia.

Il libro, con la prefazione di Federico Cafiero De Raho, è edito da Paper First. (rvv)

VIBO – Il 22 novembre il libro “Calabria terra di capolavori”

Venerdì 22 novembre, alle 17.00, al Museo Archeologico Nazionale “Vito Capialbi” di Vibo Valentia, la presentazione del libro Calabria terra di capolavori. Dal Medioevo al Novecento di Mario Vicino.

Intervengono Adele Bonofiglio, direttore del Museo Archeologico Nazionale “Vito Capialbi” e l’autore.

«L’iniziativaha precisato il direttore Bonofiglio – ha lo scopo di far riscoprire la passione per l’arte e restituire la giusta importanza all’inestimabile patrimonio di cui dispone la Calabria e la bellezza dei suoi innumerevoli tesori nascosti».

«Nella prima parte dell’opera – cha proseguito il direttore Bonofiglio – si descrive l’evoluzione della pittura in Calabria in relazione alla sua straordinaria storia. Partendo dal periodo Tardoantico, l’autore attraversa le vicende del Medioevo, con Normanni, Svevi, Angioini e Aragonesi, per poi raggiungere il Cinquecento e i successivi sviluppi dell’arte calabrese fino all’Ottocento e il Novecento. Nella seconda sezione del libro vengono catalogati ed esaminati nel dettaglio alcune delle numerose opere presenti nella regione». (rvv)

VIBO – Si commemora la sciagura ferroviaria della Littorina

Domani, all’Istituto “A. Vespucci” di Vibo Marina, alle 17.00, l’incontro per ricordare l’ incidente della Littorina accaduto nel 1951 tra Pizzo e Vibo Marina sul tratto ferroviario della Mediterranea-FCL.

L’evento è stato organizzato dalla Pro Loco di Pizzo, dall’Istituto “Vespucci “, e dalla Pro Loco di Vibo Marina in occasione del 69esimo anniversario.

La sciagura avvenne all’improvviso prima dell’alba del 17 novembre 1951 per il crollo del ponte “Ciliberto” proprio mentre transitava l’automotrice M1-36, chiamata in modo popolare anche “Emmina” o “Littorina”, che precipitò nel sottostante impervio vallone “Timpa Janca”.

Tra i passeggeri, per lo più semplici pendolari, vi furono diversi feriti alcuni rimasti invadili per tutta la vita, e nove vittime che si vuol ricordare ed onorare: il carabiniere Giuseppe Carbone, le maestranze del Cementificio, Michele Comito, Giuseppe Fresca e Francesco Mamone, Antonio Cicchello, gli insegnante Bernardo Vero e Francolino Giuseppe, la signora Clementina Gradìa.

Per l’occasione, inoltre, verrà presentato il libro I ponti non dovrebbero crollare mai, racconti e documenti sul disastro ferroviario della Littorina Mediterranea FCL nella Calabria del 1951 di Enzo De Maria. (rvv)

VIBO – La Camera di Commercio diventa sede dell’Universitas Mercatorum

La Camera di Commercio di Vibo Valentia diventa la sede dell’Universitas Mercatorum, l’Università telematica del sistema camerale italiano.

Questo prestigioso risultato, particolarmente importante per la realtà locale e per tutto il contesto regionale, è stato possibile grazie al protocollo  d’intesa sottoscritto tra il Presidente della Camera di Commercio, Sebastiano Caffo e il Presidente del Consiglio d’Amministrazione di Universitas Mercatorum, Danilo Iervolino.

Il protocollo, infatti, prevede la definizione di una stretta collaborazione per attuare una serie di progettualità di carattere formativo ed accademico, finalizzate ad incrementare il livello culturale generale, a valorizzare l’aggiornamento professionale dei lavoratori all’interno delle aziende nonché della P.A. e nel mondo professionistico in generale, anche attraverso il ricorso al Lifelong learning, e con previsione di particolari agevolazioni economiche per l’iscrizione ai corsi di laurea riservate a specifiche categorie di potenziali utenti.

Il tutto sarà presentato in una conferenza stampa in programma per venerdì 15 novembre, alle 11.00, presso la sede Camerale.

Partecipano Sebastiano Caffopresidente della Camera di Commercio di Vibo, il segretario generale Bruno Calvetta, Raffaele Bonanni, docente  di Diritto del lavoro all’Università Mercatorum e già Segretario Nazionale della CIS, l’On. Giovanni Ricevuto, del Gruppo di Coordinamento e Kristina Chimanskaia, docente, responsabile Ei-Point Mercatorum di Vibo Valentia. (rvv)

 

MILETO (VV) – La presentazione della rivista “Il Sipario”

Domani pomeriggio, a Mileto, alle 17.00, nella sala consiliare di Palazzo dei Normanni, la presentazione della rivista Il Sipario diretto da Vincenzo Varone.

Dopo i saluti di Salvatore Fortunato Giordano, sindaco di Mileto, intervengono Marialucia Conistabile, redattore de La Gazzetta del Sud, il giornalista Nicola Rombolà, Mimmo Famularo, direttore del quotidiano online Zoom 24.it, la giornalista Nadia Macrì, l’antropologo Pino Cinquegrana, il condirettore de Il Sipario, Mimmo Mazzeo e il direttore responsabile, Vincenzo Varone. Coordina il giornalista Tonino Fortuna.

Il Sipario tratta, nelle sue 50 pagine, di politica con tematiche legate al Mezzogiorno, della Calabria e della crisi, oltre che degli aspetti positivi.(rvv)

MAIERATO (VV) – I borghi attraverso saperi, sapori e artigianato

Riscoprire i borghi attraverso saperi, sapori e artigianato è stato il tema della tavola rotonda svoltasi a Maierato nei giorni scorsi, organizzata dalla Pro Loco “Rocca Angitola” in collaborazione con l’Unione Nazionale Pro loco ItalianeBorghi da ri-vivereCentri Sportivi Italiani.

L’evento è stato aperto dalla presidente della Pro Loco, Rosanna Silvaggio. A Relazionare, Giovanni Renda, presidente di Borghi da ri-vivere, Antonino Greco, presidente dell’ordine provinciale degli agronomi, Giuseppe Pellegrino, commissario del Parco delle Serre, e Vitaliano Papillo, presidente del Gal Terre Vibonesi. (rvv)

TROPEA – Il libro “Il sigillo della dea Pàndina”

Questo pomeriggio, a Tropea, alle 17.30, a Palazzo Santa Chiara, Titti Preta presenta il suo libro Il sigillo della dea Pàndina.

L’evento è stato organizzato dall’Associazione Storico Culturale Libertas con il patrocinio del Comune di Tropea.

Modera il giornalista Domenico Cortese. Dialoga con l’autrice Dario Godano, presidente Libertas. Le letture sono a cura di Denise LorenzoCarlo Di Bella. (rvv)

TROPEA (VV) – Il libro “Il segno clinico di Alda”

Questo pomeriggio, a Tropea, alle 17.00, nel centro culturale di via “F. Barone”, la presentazione del libro Il segno clinico di Alda di Michele Caccamo.

L’evento rientra nell’ambito dell’evento Follia e poesia: dalla scienza alla letteratura organizzato dall’Associazione Nazionale delle Università della Terza Età – Sezione Tropea in collaborazione con il Rotary Club di Tropea.

Introduce e coordina Vittoria Saccà, presidente Unitre. Intervengono Bruno Pisani, neuropsichiatra su Il bipolarismo in psichiatriaEmanuele Aloisi, medico e poeta su Percorso storico e legislativo in materia di manicomi e alienati e il prof. Nicola Rombolà, storico e critico letterario su Il segno clinico di Alda di Michele Caccamo.

A seguire, colloquio con l’autore.

L’evento sarà arricchito dagli intermezzi musicali a cura del Maestro Franco Arena. (rvv)