COSENZA – Al via il Festival della Cucina Kosher in Calabria

È in corso, a Cosenza, presso il Chiostro di San Domenico, la seconda giornata della prima edizione del Festival della Cucina Kosher in Calabria.

L’evento è promosso dall’Associazione Kosmoikia con il patrocinio della Regione Calabria, del Comune di Cosenza, dell’Accademia Internazionale Dieta Mediterranea italiana di Nicotera e dell’Accademia Internazionale del Cedro, e celebra la rievocazione a tavola, della tradizione culinaria ebraica a confronto con la cucina Mediterranea.

Per l’occasione, saranno presenti, nelle due giornate, professionisti e cultori della materia (nutrizionisti, gastroen- terologi e sommelier), che relazioneranno sui valori nutrizionali e i benefici di una cucina “pura”.

Un’area verrà inoltre dedicata al Degustan- do Kosher a cura della Maccaroni Chef Aca- demy. Showcooking, wine tasting, laboratori di cucina, allieteranno i pomeriggi all’insegna del gusto e della tradizione, valorizzata da un esperto di cucina Kosher accompaganto dai ragazzi dell’Associazione “Gli altri siamo Noi”.

Saranno realizzati ricette e piatti tradizionali delle festività ebraiche, utilizzando prodotti certificati, alla quale seguirà wine tasting. (rcs)

COSENZA – Il convegno sul decreto “Sblocca Cantieri”

È in corso, a Cosenza, presso il Palazzo del Governo, il convegno Decreto “Sblocca Cantieri” e cosa cambia per il Codice degli Appalti.

Promosso dalla Provincia di Cosenza, il convegno si aprirà con i saluti di Franco Iacucci, presidente della Provincia di Cosenza.

Introduce e modera Nicoletta Perrotti, responsabile Stazione Unica Appaltante della Provincia di Cosenza. IntervengonoPasquale Monea, segretario generale della Provincia di Cosenza, Claudio Le Piane, dirigente settore viabilità Provincia di Cosenza, Claudio Carravetta, dirigente settore edilizia e trasporti provincia di Cosenza, Crescenzio Santuori, avvocato amministrativista del foro di Catanzaro, Marco Catalano, magistrato della Corte dei Conti, Procura regionale della Campania, e Angelo Nardozza, consulente di Alta Direzione alle Pubbliche Amministrazioni.

«L’obiettivo dell’incontro – si legge in un comunicato stampa dell’ente provinciale – è confrontarsi sull’impatto per la Pubblica Amministrazione delle modifiche apportate al Codice degli Appalti dal Decreto Legge “Sblocca Cantieri” e dalla relativa Legge di conversione, ragionando sui temi di maggiore interesse per gli Enti Locali. Si tratta, difatti, di modifiche significative della vecchia normativa sulle quali è necessario operare un approfondimento tecnico: dall’innalzamento della soglia per il subappalto e per gli affidamenti diretti, alla reintroduzione del criterio del “prezzo più basso”, alle modifiche all’art. 80, solo per citarne alcune».

«L’occasione sarà utile – prosegue il comunicato della Provincia di Cosenza – per presentare un applicativo “DGUE elettronico italiano” (Documento di Gara Unico Europeo elettronico italiano), promosso da ANCITEL a supporto del R.U.P. (Responsabile Unico Procedimento) degli Enti Locali».

«L’obiettivo della Provincia – conclude il comunicato – è quello di rilanciare la sua azione di ente di secondo livello, a servizio dei Comuni in una materia complessa quale quella delle procedure di gara, rispetto alla quale una gestione territoriale più ampia può portare ad una maggiore trasparenza, efficienza ed efficacia dell’azione amministrativa». (rcs)

SAN LUCIDO (CS) – Al via il Festival Artestate

È in corso, a San Lucido, il Festival Artestate, in programma fino al 28 luglio.

Si tratta di un modo alternativo per vivere le vacanze attraverso workshop, concerti, mare, divertimento e cultura.

Per la danza, in programma i workshop di flamenco di livello 1 e 2, di bata de cola, buleria, tribal fusion, danza orientale, tango, malambo, danze italiane, swingacrobalance.

Per la musica, workshop di canto flamenco, palmas e cajon flamenco, corso di tamburi a cornice, zagat, tamburello italiano, corso di percussioni brasilianecanto swing.

Non mancano attività per bambini con giocolerie, acrobalance e ritmovimento. (rcs)

AMANTEA (CS) – Il 1° agosto la presentazione dell’Amantea Comics

Il 1° agosto, al Lido Azzurro di Amantea, la presentazione di Amantea Comics Vol. 2.

La manifestazione, destinato all’incontro con il il mondo del fumetto nipponico e non solo, è organizzato, con la direzione artistica di Isabella Mari, nella città di Amantea in memoria di Stefania Mari, alla quale saranno dedicate le due giornate.

Nel corso della conferenza, sarà presentato il programma completo dell’evento, in programma il 24 e il 25 agosto. (rcs)

RENDE – Dal 29 luglio il “Rende Book Festival”

Dal 29 al 31 luglio, a Rende, al via la seconda edizione del Rende Book Festival.

Obiettivo della tre giorni, organizzata dall’ Associazione CO.RE., quello di acquisire libri da parte dell’organizzazione per poi poterli, successivamente, donate alle Scuole del territorio che ne fanno richiesta.

Il centro storico, infatti, sarà la perfetta cornice per artisti di strada e giocolieri, laboratori di lettura per bambini, mostre di pittura, presentazione di libri e incontri culturali, tanta, tanta musica e per i più esigenti, una piacevole area food con eccellenze regionali italiane.

Sono 36 i libri in gara e importanti le case editrici partecipanti come Laterza, Ilsole24ore, Armando Curcio editore, Ed. Albatros, Bertoni, Leone per citarne alcune e, ovviamente, provenienti da tutta Italia. Tre le sezioni  – Narrativa, Saggistica e Fumetti – libro illustrato – che vedranno altrettanti vincitori fregiarsi del premio dedicato al grande scrittore rendese Vincenzo Ziccarelli.

La giuria, per la sezione dei libri, coordinata dalla dott.ssa Sofia Vetere, critico letterario e teatrale insieme a Federico Bergaminelli, docente, avvocato, saggista e presidente dell’Istituto Italiano Anticorruzione, sarà composta da Luigi Rossini, autore, regista cinematografico e patron della Cometa Film, Jessica Malagreca, giornalista e blogger, Giovanni Scalia, filosofo, ricercatore e vicepresidente del Festival delle Filosofie, Paola Rizzuto, avvocato ed esperto ambientale, coordinatore del “Contratto di Fiume Crati”, saggista e scrittrice, Giulia Biondino, autrice di fumetti e docente e Luca Scornajenchi, Direttore del Museo del Fumetto di Cosenza ed autore.

Inoltre, previsti tre concerti con i SOL IN TRIO omaggio a Napoli con Fabiana Dota, Giuseppe Cosentino e Remo Lamacchia; Jazz con Fabrizio Scrivano, Giovanni De Sossi e Alessandro Marzano; Righe d’amore – Arie, romanze & songs con il soprano Teresa Cardace e Rodolfo Saraco.

In programma, una mostra di pittura da titolo Leggere l’arte, a cura dell’Associazione AlterEGO presso Palazzo Vercillo Martino e la presenza di vivaci artisti di strada in collaborazione con l’Associazione Pagliassi.

I film in terrazza del Finuzzo Film Festival e i laboratori per i piccoli a cura della Scuola NEROsuBIANCO e la libreria Raccontami nonché tutti i musei aperti e visitabili.

Chiuderà la kermesse, la presentazione del libro fuori concorso sui Contratti di Fiume con un incontro teso a valorizzare le risorse economiche disponibili per poter valorizzare il territorio. Il dibattito, che prenderà il via alle 18.30 del 31 luglio, sarà il preludio alla cerimonia di premiazione dei libri in gara alle 19.30 e alla grande festa finale. (rcs)

COSENZA – “Dalla mobilità della Terra di Foscarini alla conquista della Luna”

Questo pomeriggio, a Cosenza, alle 18.30, presso la Libreria Ubik, il convegno Dalla mobilità della Terra di Foscarini alla conquista della Luna.

L’evento è stato organizzato dall’Accademia Montaltina degli Inculti  in collaborazione con l’Universitas Vivarensis e la Libreria Ubik Cosenza in occasione dei 50 anni dell’allunaggio.

Intervengono Luciano Romeo, presidente Accademia Inculti, Demetrio Guzzardi, editore Progetto 2000, Riccardo Barberi, docente di Fisica dell’Unical. Partecipano Rosaria Succurro, Assessore Comune di Cosenza, Pietro Caracciolo, sindaco di Montalto Uffugo, Virginia Mariotti, sindaco di San Marco Argentano, Rosaria Capparelli, e Maria Francesca Corigliano, Assessore Regionale alla Cultura. (rcs)

SAN GIOVANNI IN FIORE (CS) – I Brettii e la pece della Sila

Oggi, a San Giovanni in Fiore, alle 10.00, presso il Parco Avventure Culturelle, la rievocazione storica I Brettii e e la pece della Sila.

Si tratta di una rappresentazione storica a cura dell’Associazione “La Via Popilia” con l’obiettivo di promuovere ed attuare iniziative di recupero e valorizzazione dell’antica Via Popilia-Annia.

Nel corso della manifestazione, realizzata con il sostegno dell’Ente Parco Nazionale della Sila, si rievocheranno l’estrazione e la lavorazione della pece – Pix Bruttia -. Inoltre, sono previsti momenti di archeologia sperimentale, spettacoli di rievocazione storica, una mostra sulla pece e sulla monetazione brettia e degustazioni di archeocucina.

Il Popolo Brettio, infatti, utilizzava la pece nella manutenzione delle imbarcazioni, nell’impermeabilizzazione dei contenitori di terracotta, come quelli del vino, i dolii, che permettevano l’invecchiamento della bevanda.

La pece, inoltre, versata all’interno della brocca, serviva a rendere i vini durevoli e aromatizzati, con l’aggiunta della mirra. Nel campo medico si preparavano numerosi impiastri adatti a curare fratture, lussazioni, infiammazioni o contusioni molto utilizzata anche nel campo della cosmesi. (rcs)

 

CASALI DEL MANCO – Il libro “Briganti Casalini”

Questa sera, a Casali del Manco, alle 21.00, presso la sede dell’Associazione M.A.B, la presentazione del libro Briganti Casalini di Peppino Curcio e Paolo Rizzuti.

L’evento è stato organizzato dall’Associazione Culturale Macchia Antico Borgo e i Rifugi di Pratopiano, con il patrocinio dell’Amministrazione Comunale di Casali del Manco.

Dopo i saluti di Nuccio Martire, sindaco di Casali del Manco, commenta il libro Egilio Santoro, storico locale. Modera Carlo Furgiuele, presidente Associazione M.A.B. Intervengono gli autori.

La presentazione del libro, inoltre, sarà accompagnata da disegni esplicativi di Carlo Furgiuele raffiguranti la vita brigantesca nel borgo di Macchia e nei Casali. (rcs)

CIRELLA (CS) – La 10° edizione di Calici sotto le stelle

È in corso, a Cirella, la decima edizione di Calici sotto le stelle, ideato e organizzato dall’Associazione Culturae Cerillae.

La manifestazione, che terminerà domani – e che tornerà dal 22 al 24 agosto – pone al centro dell’attenzione la promozione e la valorizzazione dell’enologia italiana, ed in particolare quella calabrese con la presenza di oltre 14 cantine calabresi.

Accanto alle degustazioni una ricca serie d’iniziative allieteranno piacevolmente con concerti, performance teatrali e canore, le serate dei tanti turisti che scelgono Cirella, Diamante e la Riviera dei Cedri come meta delle proprie vacanze.

Per la giornata di oggi, a Piazza Santa Maria dei Fiori, Eleonora Sorrentino si esibirà nel concerto Piano&Voce: io stasera canto Napoli e non solo; a Via Armando Diaz, il Maestro Ciro Presta si esibirà in Circoarconmen.

Nella delegazione municipale, si potrà ammirare la mostra archeologica Alla scoperta dell’antica Cerillae; mentre a Piazza Frantz Rossi espongono Marcella Senise, Achille Benvenuto, Francesco Cirillo, Antonino Perrotta, Costantino Comella, Giuseppe Tosto, Aldo Lotito. (rcs)

 

 

LORICA (CS) – Al via la prima edizione del SilArt Festival

Al via oggi, a Lorica, la prima edizione del SilArt Festival, organizzato dall’Associazione Musicale Culturale Hosteria di Giò in collaborazione con la Pro Loco Lorica, Visit Lorica e la Regina del Lago e con il patrocinio del Comune di Casali del Manco.

La manifestazione, che terminerà domenica 21 luglio, prevede l’allestimento di stand di artigianato per le vie del corso, musica e cultura.

Si parte questo pomeriggio, alle 16.00, presso il Chiosco Rosso, con l’incontro con Louis S. Yankee, autore del libro La vita non è un film. A seguire, l’incontro con i Poeti diVersi.

Domani, alle 11.00, si comincia con il Trio Folk itinerante per le vie del villaggio. Alle 21.00, al Piazzale Pro Loco, i Parto delle Nuvole Pesanti si esibiranno in un concerto dove la tradizione musicale calabrese si fonde con quella mediterranea, dando vita ad un originale metissage di sound etnico, folk e world music.

Domenica 21, ultima giornata di Festival, si parte alle 9.00 con il SilArt Trekking – con partenza all’Hotel il Ruscello – a cura dell’Associazione Visit Lorica.

Alle 12.00, al Bar Lago Arvo, incontro con Francesco Scarcella, autore del libro 3653 giorni prima di rivederti.