COSENZA – Ripartono i laboratori sulla prevenzione

Teenincontro Cosenza

11 gennaio 2019 – Sono ricominciati, dopo la pausa natalizia, i laboratori esperenziali nelle terze medie cosentine per la prevenzione dell’uso di alcool, droga e dipendenza da sostanze non chimiche.

Questa seconda fase, infatti, prevede non solo incontri in cui si discuterà delle tematiche sul disagio, ma saranno, anche, proiettati video e attivati dei diari narrativi.

Il progetto, Teenincontro, è stato elaborato dal Settore Educazione del Comune di Cosenza, e affidato all’Associazione Cepedù. Il Settore Educazione, inoltre, ha finanziato l’iniziativa Il vuoto e la dipendenza dell’Associazione Teatro in Note, e che si svolge nelle Scuole Superiori della città.

«Stiamo verificando – ha dichiarato Mario Campanella, dirigente del settore – una forte compliance da parte dei ragazzi, che manifestano una forte necessità di interlocuzione per esprimere le loro inquietudini, ed affrontarle in un contesto protetto».

«Riteniamo che questo approccio – ha proseguito il dirigente Campanella – sia il migliore per educare i ragazzi a una conoscenza approfondita di sè che è propedeutica al rispetto del proprio corpo e della propria mente».