GIOIA TAURO (RC) – Il concerto del duo Pollice

Questa sera, a Gioia Tauro, alle 19.00, a Palazzo Baldari, il concerto del duo pianistico Aurelio & Paolo Pollice.

L’evento rientra nell’ambito del cartellone del Musica Insieme Festival, organizzato da AMA Calabria in collaborazione con Musica Insieme – Associazione Culturale Musicale Giovanile della Piana e l’Amministrazione Comunale di Gioia Tauro.

Nel corso della serata saranno diversi i brani eseguiti: Franz Liszt, Poema sinfonico Les Preludes; Gioacchino Rossini, dal Barbiere di Siviglia Ouverture e “Largo al factotum della città”; Giuseppe Verdi, dal Nabucco Ouverture e “Va pensiero”; Ottorino Respighi, Poema sinfonico Pini di Roma. (rrc)

CATANZARO – Il cinema di Fellini rivive con il tributo del Campobasso & Manzoni Quartet

Un progetto dedicato a Federico Fellini, realizzato in occasione del centenario della sua nascita, e che unisce cinema e musica in un binomio inscindibile: si tratta del Satyricon, ideato da Mauro CampobassoMauro Manzoni, andato in scena al Teatro Comunale di Catanzaro per la rassegna di AMA Calabria.

Le appassionate parole di Campobasso hanno introdotto il concerto in cui è apparsa evidente la cura con cui è stata pensata la sonorizzazione e l’estrema attenzione nel montaggio delle immagini.

Un rispetto profondo quello del quartetto composto da Campobasso, alle chitarre, Manzoni, al sassofono tenore e soprano, Gaia Mattiuzzi, alla voce, e Walter Paoli, alla batteria.

Su un palco quasi privo di luce il tema di Amarcord in versione originale, non eseguita dal quartetto, ha catturato da subito l’attenzione del pubblico. In ogni immagine, montata come fosse un unicum, è stato proposto il mondo onirico e surreale raccontato da Fellini nei suoi film, alternato da frasi di Baudelaire e Jung, tra gli altri.

Una proiezione sottolineata da una sonorizzazione completamente pensata per esaltare il fascino di ogni sequenza. Alle composizioni raffinate e descrittive del duo Campobasso e Manzoni sono stati aggiunti brani di altri autori riletti in modo del tutto personale.

Di grande impatto Big in Japan, di Tom Waits, con il suo arrangiamento percussivo e la sofisticata Harvest moon, molto più vicina per concezione alla versione di Cassandra Wilson che a quella originale di Neil Young. In entrambe la voce di Gaia Mattiuzzi ha saputo dare le giuste vibrazioni, legandosi perfettamente alle immagini. Così come l’elettrica Lady Marmalade, lontana dai canoni disco delle Labelle.

In ogni frame de La dolce vitaI vitelloniCasanova, Lo sceicco bianco, Satyricon, Ginger & Fred, I clowns, solo per citarne alcuni tra quelli proposti, sono emerse reminiscenze di un cinema mai dimenticato.

I volti di Marcello MastroianniAlberto SordiGiulietta MasinaRoberto BenigniClaudia Cardinale, sono ancora oggi ben impressi nei ricordi di tutti, quanto la scena notturna delle moto. Memorie che appartengono alla nostra cultura.

La matrice jazz dei musicisti si è fatta apprezzare anche per l’eclettismo con cui hanno affrontato generi diversi o, comunque, meno affini. Tutto creato per interagire in maniera perfetta con le immagini. A dimostrazione che l’arte del cinema e della musica sono fatte per creare superbe emozioni. Le stesse vissute dal pubblico che alla fine ha tributato un caloroso e lungo applauso.

La stagione catanzarese di AMA Calabria continuerà il 20 febbraio con Dall’Inferno all’Infinito, che vedrà Monica Guerritore impegnata sul palcoscenico del Teatro Comunale di Catanzaro in uno spettacolo che unisce testi tra loro apparentemente inconciliabili. Da Dante a Flaubert fino a Leopardi sarà un viaggio che condurrà lo spettatore all’interno di un viaggio intimistico nell’animo umano. (rcz)

CATANZARO – Il “Galà Lirico”

Questo pomeriggio, a Catanzaro, alle 18.00, nella sala concerti di Palazzo De Nobili, il Galà Lirico per la seconda edizione della stagione cameristica 2020 organizzata dall’Istituto Superiore di Studi Musicali Tchaikovsky e con la direzione artistica del Maestro Filippo Arlia.

Si esibiscono il soprano Melissa Ann Purnell, il baritono Young Park Jun, accompagnati al pianoforte da Nico Fuscaldo. (rcz)

RENDE (CS) – Il concerto di presentazione di “Nostalgia”

Questa sera, a Rende, alle 20.30, al Palacultura di Rende, il concerto di presentazione del cd Nostalgia del Maestro Francesco Perri e del tenore solista Federico Veltri.

Alla serata, tantissimi gli ospiti internazionali e non: Stefano TanzilloAndrea Tanzillo, il pianista Andrea Bauleo, il violista Pasquale Allegretti Gravina, il soprano Anna Lisa Sprovieri, il cantante jazz Enza Cristofaro, il direttore d’orchestra Giuseppe Ferraro e l’attore Alessandro Castriota Skanderberg. (rcs)

REGGIO – Al Laboratorio Radici doppio concerto

Questa sera, alle 20.30, al Laboratorio Radici, doppio appuntamento musicale con il concerto de La Stanza della Nonna e dei Nem.

L’evento rientra nell’ambito della rassegna culturale ContaminAzioni organizzata dall’Associazione Culturale Magnolia.

La Stanza della Nonna presenterà il suo nuovo disco Dove gli occhi non possono arrivare, mentre i Nem si esibiranno in un concerto rock con un pizzico di prog e speriementazione. (rrc)

CAULONIA (RC) – Il duo Pollice in concerto

Stasera, a Caulonia, alle 21.00, all’Auditorium Casa della Pace “Angelo Frammartino”, il concerto del Duo Aurelio & Paolo Pollice.

L’evento è stato organizzato da AMA Calabria in collaborazione con l’Amministrazione Comunale di Caulonia.

Il duo si esibirà in un programma di trascrizioni che spazia dai poemi sinfonici all’opera. (rrc)

 

CATANZARO – Al Comunale omaggio a Fellini

Questa sera, alle 21.00, al Teatro Comunale di Catanzaro, il concerto Satyricon – Omaggio a Federico Fellini di e con Mauro Campobasso e Mauro Manzoni.

Il concerto è inserito nel cartellone della stagione catanzarese di AMA Calabria con la collaborazione dell’Associazione Amici della Musica, che rientra fra gli eventi promossi con il sostegno del Fondo Unico dello Spettacolo del MiBACT Direzione Generale dello Spettacolo e il cofinanziamento della Regione Calabria Assessorato alla Cultura nell’ambito del piano di Azione e Coesione 2014/2020 Asse 6.7.1 triennio 2017/2019 Azione 1° Grandi Festival ed Eventi Internazionali.

Il titolo di questo nuovo progetto pensato e realizzato da Campobasso e Manzoni può essere interpretato come simbolo di tutta l’opera felliniana. I due musicisti, da sempre appassionati e cultori di cinema, sono stati autori negli ultimi quindici anni di spettacoli multimediali raffinati e complessi, dedicati al cinema di Kubrick, Lynch, Hitchcock, Chaplin e Leone.

In Satyricon esploreranno il mondo visionario e onirico del grande maestro riminese che verrà raccontato attraverso le suggestive e personali rielaborazioni della musica composta da Nino Rota.

Musica e immagini si intrecceranno in un puro, unico ed appassionato metatesto musicale e cinematografico. Un tessuto nel quale s’inseriscono come protagonisti attivi due comprimari d’altissimo profilo artistico, come Gaia Mattiuzzi e Walter Paoli, rispettivamente, voce e batteria, alle prese, come i due leader, con i propri devices elettronici interpolati agli strumenti acustici.

COSENZA – Un trionfo il Musical dei Queen “We will rock you”

Un rock che ha contagiato e conquistato il Teatro Rendano di Cosenza: è quello di We will rock you, il musical del QueenBen Elton, prodotto dalla Barley Arts e realizzato con la collaborazione diretta di Roger TaylorBrian May.

L’evento è il terzo appuntamento di Fatti di Musica, il festival del Miglior Live d’Autore Nazionale e internazionale diretto e organizzato da Ruggero Pegna.

Un evento che ha fatto ballare e cantare gli spettatori del Rendano «grazie alla forza travolgente dei grandi successi dei Queen, ma anche alla storia intrisa di suggestioni e ironia, ai costumi, alle coreografie, all’allestimento scenico e alla bravura di cantanti-attori, ballerini e della band che ha eseguito i brani dal vivo in modo magistrale», ha dichiarato Ruggero Pegna.

Eccezionali i suoni, che hanno trasformato il Teatro Rendano in un tempio del rock, vibrante di musica ed emozioni. Bravi tutti, da Marta Rossi, Scaramouche, a Luca Marconi, nel ruolo Galileo; da Valentina Ferrari nel ruolo di Killer Queen a Paolo Barillari, in quello del comandante Kashoggi.

Ed ancora, Claudio Zanelli, nei panni di Brit e dell’insegnante, la fenomenale Loredana Fadda nelle vesti di Oz e Massimiliano Colonna interprete di Pop. (rcs)

VIBO – “Satyricon – Omaggio a Federico Fellini”

Questo pomeriggio, a Vibo, alle 18.00, all’Auditorium “Spirito Santo”, il concerto Satyricon – Omaggio a Federico Fellini.

L’evento rientra nell’ambito della quarta edizione della rassegna musicale I Concerti del Giovedì, promossa dal Conservatorio di Musica di Vibo Valentia in collaborazione con AMA Calabria.

Il concerto, con le musiche originali e arrangiamenti di Mauro Campobasso e Mauro Manzoni, vedrà esibirsi, insieme ai due autori, Gaia Mattiuzzi (voce, live electronics) e Walter Paoli (batteria, live electronics).

Il titolo di questo nuovo progetto pensato e realizzato da Campobasso e Manzoni può essere interpretato come simbolo di tutta l’opera felliniana.

I due musicisti, da sempre appassionati e cultori di cinema, sono stati autori negli ultimi quindici anni di spettacoli multimediali raffinati e complessi, dedicati al cinema di Kubrick, Lynch, Hitchcock, Chaplin e Leone. In Satyricon esploreranno il mondo visionario e onirico del grande maestro riminese che verrà raccontato attraverso le suggestive e personali rielaborazioni della musica composta da Nino Rota. (rvv)