ISOLA CAPO RIZZUTO (KR) – Inaugurato il nuovo Parco Giochi a Punta Cannone

Inaugurato, a Isola Capo Rizzuto, in zona Pinta Cannone, il nuovo parco giochi di Le Castella.

L’inaugurazione a cui hanno partecipato il sindaco di Isola Capo Rizzuto, Maria Grazia Vittimberga, l’assessore Maria Pangallo e il consigliere Andrea Liò, i consiglieri Raffaele Gareri, Domenico Bruno e Antonio Maida, segue quella già avvenuta di Capo Rizzuto e anticipa quella del centro cittadino di Isola, su Viale Gramsci: aree destinante ai più piccoli di cui l’intera comunità ne aveva bisogno, ora anche i bambini avranno modo di svagarsi.

L’idea di realizzare un parco a Punta Cannone, infatti, era stata avanzata dall’ex consigliere Guglielmo Liò con la giunta Girasole con l’approvazione del progetto, realizzato per tutta l’area dall’architetto Pasquale Lanatà, e il finanziamento economico. Il parco, poi, era stato completato ed inaugurato dalla giunta successiva ma al contempo abbandonato a se stesso in un totale stato di desolazione, tanto da essere distrutto dalla natura e dall’inciviltà di alcuni.

La giunta Vittimberga, con il consigliere Andrea Liò in prima linea, si è subito messa in moto per riportalo in vita con l’acquisto di nuovi giochi e il ripristino dell’area

«Ringrazio il sindaco per il grande impegno mostrato nella realizzazione di quest’area – ha dichiarato il consigliere Liò – una promessa mantenuta. In questo progetto sono stati coinvolti tutti, anche molti volontari e, soprattutto, il supporto di gran parte di assessori e consiglieri che hanno messo a disposizione anche la loro professionalità per questo progetto, c’è chi, ad esempio, come il consigliere Pullano che si è occupato del ripristino di tutta la parte idrica».

«Poi – ha concluso Liò – volevo ringraziare i ragazzi di San Leonardo che ci hanno regalato questa magnifica fontana, fatta interamente a mano da due maestri della pietra».

Il consigliere Gaspare Cavaliere, invece, ci tiene a sottolineare la presenza, nel parco, anche di un gioco dedicato ai diversamente abili: «È giusto che tutti i bimbi condividano questo parco, noi siamo per l’inclusione e non per la divisione, cerchiamo sempre di non dimenticarci di nessuno ogni qual volta che realizziamo un’opera». (rkr)

ISOLA CAPO RIZZUTO (KR) – Presentata la rassegna estiva “Viviamo l’Estate”

È stato presentato Viviamo l’Estate, il cartellone degli eventi estivi in programma a Isola Capo Rizzuto.

Il sindaco Maria Grazia Vittimberga ha fatto da moderatore presentando lo staff organizzativo, a partire dal direttore artistico Vincenzo Sestito, il capo animatore Antonio Greco, le Associazioni Giacche Verdi e Guardie Ecozoofile che daranno supporto alla Polizia Locale per la sicurezza e il controllo del traffico sotto la guida dell’assessore Roberto Puleo.

L’assessore al turismo Salvatore Friio ha spiegato le mille difficoltà per arrivare ad organizzare questa stagione estiva nel post pandemia: «abbiamo voluto a tutti costi organizzare qualcosa, anche se breve servirà a far tornare alla normalità la nostra cittadinanza. Quello che raccomando è la massima prudenza, sia in spiaggia, sia durante gli eventi».

Il vicesindaco, Maria Micalizzi ha, invece, illustrato la Settimana della Cultura, un evento che toccherà tutte le frazioni con varie mostre d’arte e il premio finale Aragona che sarà realizzato dal Maestro orafo Gerardo Sacco, padrino dell’evento, per premiare le maggiori personalità che si sono distinte in questo periodo.

Poi, lo stesso vice sindaco ha anche aperto una parentesi sul castello aragonese: «Dal primo agosto sarà aperto tutti i giorni tranne il martedì, a breve attiveremo una piattaforma per prenotare il biglietto d’ingresso come richiesto dalle normative di contenimento Covid. L’ingresso sarà comunque gratuito».

Puleo ha, invece, spiegato tutte le problematiche legate alla sicurezza, tante limitazioni che con tanto lavoro sono state superate. Infine, dopo una breve presentazione dell’animatore Antonio Greco del suo gruppo di animazione “Coast to Coast”, che è già presente sulle spiagge con il supporto del comitato civico Capo Rizzuto, la parola è passata al direttore artistico Vincenzo Sestito, in arte Dj Enzinho, che fatto un breve riepilogo delle serate: «Anche se presentiamo oggi, abbiamo già iniziato da qualche giorno con gli spettacoli, questa sera ci sarà uno grande contest canoro diretto dall’artista Mario Nunziante; tra gli altri spettacoli ci sarà il Festival degli artisti di strada, serate varie con artisti locali come Astiokena, Luna Nera, Katmandu band, poi ancora spettacoli di danza con le note accademie isolitane, il Rione Day voluto dal comitato civico Capo Rizzuto e tanto altri spettacoli per un totale di 54 eventi.

La serata madre dell’estate si svolgerà il 14 agosto con lo spettacolo di Mister David, meglio noto come l’Houdini del circo, nonché campione del mondo di street magic e detentore di alcuni “Guinness world records” che intratterrà il pubblico con i suoi numeri di equilibrista, prestigiatore, escapologo e con tante diverti gag. Concludo dicendo che siamo uno dei pochi comuni della Calabria che ha organizzato eventi per la stagione estiva, dunque grande merito a quest’amministrazione». (rkr)

ISOLA CAPO RIZZUTO (KR) – Il progetto “Orti Solidali”

Domani pomeriggio, a Isola Capo Rizzuto, alle 18.00, al Parco della Cepa, la presentazione del progetto Orti Solidali, promosso dal coordinamento provinciale di Libera Crotone e dalla Coop. Terre Joniche-Libera Terra in collaborazione con varie Associazioni e Cooperative Sociali.

Il progetto ha l’obiettivo di dare un piccolo contributo al sostentamento delle famiglie più bisognose, in situazioni aggravate dalla crisi economica conseguente all’emergenza sanitaria degli ultimi mesi. (rkr)

Francesco Pitaro (Gruppo Misto): dal 31 luglio riapre la fortezza di Le Castella

È ufficiale: il 31 luglio, il castello aragonese di Le Castella a Isola Capo Rizzuto riaprirà le sue porte ai visitatori. A renderlo noto, il consigliere regionale del Gruppo Misto Francesco Pitaro, che ha sottolineato come «le insistenze della sindaca di Isola Capo Rizzuto, Maria Grazia Vittimberga e delle Associazioni produttive e culturali di Isola Capo Rizzuto, cui è seguita la mia istanza al ministro del Mibact on. Dario Franceschini, hanno prodotto il risultato sperato».

«La comunicazione della riapertura – ha spiegato Pitaro – fatta pervenire al Comune, è firmata dalla dott.ssa Rossana Baccari, direttore di tre fra i più importanti siti storici, artistici e monumentali della Calabria e dal direttore del Polo Museale della Calabria dott.ssa Antonella Cucciniello. La fortezza ‘Le Castella’ – è scritto nella comunicazione – ‘completato l’intervento di manutenzione ordinaria e straordinaria, preliminare alla riapertura in condizioni di sicurezza e di adeguata fruizione’, si avvarrà di personale dei Musei di Crotone a far data dal 30 luglio, svolgendo un servizio di sei ore al giorno articolato su sei giorni a settimana; l’accesso sarà contingentato e consentito ogni mezz’ora a gruppi di massimo dodici persone (primo ingresso alle ore 14.15 e ultimo alle ore 19.15 nelle giornate di lunedì, mercoledì, giovedì e venerdì; primo ingresso alle 8.15 e ultimo alle 19.15 nelle giornata di sabato e domenica; chiusura settimanale martedì)».

«I beni culturali – ha concluso il consigliere regionale del Gruppo Misto – se efficacemente messi a disposizione del pubblico, generano coscienza critica e ricchezza generale. Se agiamo insieme e con intelligenza possiamo fare molto!». (rrm)

ISOLA CAPO RIZZUTO (KR) – L’iniziativa “Domenica della riconoscenza”

S’intitola Domenica della riconoscenza l’iniziativa del parrucchiere di Isola Capo Rizzuto, Giuseppe Demeco che, ha ospitato nel suo salone operatori sanitari, carabinieri e volontari del Coc per un taglio gratuito.

Una iniziativa che è «una vetrina importante per il territorio, un riscatto meritato dopo anni di buio che ci hanno visto troppo spesso protagonisti in negativo sulle reti nazionali, con etichette che mai ci sono appartenute», si legge in una nota dell’Amministrazione comunale di Isola Capo Rizzuto, che ha attirato l’interesse della Rai per la trasmissione I fatti vostri di Giancarlo Magalli: le telecamere della trasmissione, infatti, oggi saranno in città dove in Piazza del Popolo verrà allestito una sorte di salone all’aperto con la famiglia Demeco protagonista, una sorta di replica della Domenica della Riconoscenza.

«Alle 11.15 circa – si legge in una nota dell’Amministrazione – dovrebbe avvenire il collegamento in diretta con l’inviato Massimo Proietto, altro orgoglio della nostra terra, che farà da tramite con la famosa “Piazza” italiana, situata nello studio 3 del centro di produzione Rai di via Teulada».  (rkr)

ISOLA CAPO RIZZUTO (KR) – Si lavora per la riapertura de Le Castella

L’obiettivo è uno: riaprire il Castello aragonese di Le Castella. Ed è per questo che il Comune di Isola Capo Rizzuto ha ripreso i contatti con la Direzione Regionale Musei Calabria per lavorare e discutere sulla situazione del Castello con una videoconferenza, a cui hanno partecipato il vicesindaco Maria Grazia Micalizzi, con delega ai Beni Culturali, il consigliere Andrea Liò, presidente della 4° Commissione e il consigliere di minoranza Antonio Maida.

Obiettivo della conferenza, definire una bozza di accordo di valorizzazione del maniero, di cui si era già avviato un iter ma che poi, causa Covid, aveva subìto un forzato rallentamento. Un incontro produttivo, in cui i due Enti hanno preso impegni concreti per una più rapida riapertura dell’attrattiva turistica dell’intera regione Calabria.

«Non nascondiamo – si legge in una nota del Comune – le difficoltà che stiamo incontrando, hanno sottolineato i due enti, considerate le normative vigenti in materia di distanziamento sociale, ma l’impegno sarà massimo per garantire una visita in totale sicurezza. Nei prossimi giorni seguiranno altri incontri per definire l’accordo di valorizzazione e riaprire finalmente il Castello». (rkr)

ISOLA CAPO RIZZUTO (KR) – Al via il contest #VirusArt

«Lasciare una memoria artistica di questa terribile pandemia che sta colpendo tutto il mondo, per promuovere l’espressione di chiunque ed allestire una fantastica mostra in cui ritrovarci insieme». È questo l’obiettivo di #virusart, il contest artistico ideato da Leonardo Le CastellaRugArt – la banda del colore Seminiamo Cultura con il patrocinio del Comune di Isola Capo Rizzuto.

Il contest è rivolto ai bambini dai 4 ai 12 anni, ai ragazzi dai 13 ai 18 anni, agli amanti d’arte e agli artisti comprovati, che potranno proporre i loro lavori per le sezioni pittura e disegni; sezione scultura e polimaterica; sezione opera letterariasezione fotografia. (rkr)

ISOLA CAPO RIZZUTO (KR) – Il Comune aderisce al progetto “Latte” della Croce Rossa

Il Comune di Isola di Capo Rizzuto, attraverso il Centro Operativo Comunale, ha dato il suo contributo alla raccolta fondi della Croce Rossa Italiana per finanziare il Progetto Latte.

La raccolta consiste nell’acquisto delle uova nella campagna nazionale della stessa Croce Rossa, il cui ricavato sarà interamente devoluto alle famiglie indigenti con bambini in età compresa tra 0 e 6 mesi. In particolare, l’obiettivo è quello regalare un momento di gioia ai bambini affetti da varie patologie cliniche che in questo periodo di festa, si ritroveranno ricoverati presso il reparto di pediatria dell’Ospedale San Giovanni di Dio di Crotone.

Un’azione semplice ma dal grande significato, per dare a tutti i bambini la possibilità di vivere al meglio questa festività cristiana; altro scopo del progetto è anche quello di focalizzare l’attenzione su tutti i bambini che non potranno trascorrere il giorno di Pasqua nella propria dimora. (rkr)

ISOLA CAPO RIZZUTO (KR) – “Il silenzio degli innocenti”

Questo pomeriggio, a Isola Capo Rizzuto, alle 18.30, nella sala Rosmini, in scena Il silenzio degli innocenti della Compagnia Palermiti Artem.

Lo spettacolo, una commedia brillante scritta e diretta da Igor Gullà, rientra nell’ambito della rassegna teatrale Primo Premio Isola, organizzato dalla Compagnia Teatrale “Il Sorriso”. (rkr)

ISOLA CAPO RIZZUTO (KR) – La stagione teatrale “Primo Premio Isola”

Il 1° dicembre, a Isola Capo Rizzuto, si apre la stagione teatrale Primo Premio Isola, organizzato dalla Compagnia Teatrale Il Sorriso presso la Sala Rosmini.

Si parte con Comu vo Diu del Teatro Hercules. Il 15 dicembre, in scena È tutto un equivoco della Compagnia Teatrale La Torre; il 12 gennaio Cca su tutti cioti del Nuovo Teatro Mangonese.

Il 26 gennaio Che bella domenica de Il Volo delle Comete; il 9 febbraio U figghiu masculu della Compagnia Teatrale Miglierinese; il 16 febbraio, Il silenzio degli innocenti di Artem Palermiti.

Il 1° marzo in scena Stessa spiaggia stesso mare del Teatro dei Visionari; il 15 marzo L’apparenza inganna della Compagnia Krimisa e il 22 marzo, Tre pecore viziose del Piccolo Borgo Antico chiude la rassegna. (rkr)