REGGIO – L’Istituto “Catanoso-De Gasperi” partecipa alla sesta edizione di Libriamoci

L’Istituto reggino Catanoso- De Gasperi ha partecipato alla sesta edizione di Libriamoci – Giornate di lettura nelle Scuole, l’iniziativa promossa dal Centro per il libro e la lettura del MiBACT e dalla Direzione Generale per lo Studente del MIUR, con due attività: La nostra voce fa la differenzaOspiti del pianeta.

L’Istituto reggino ha analizzato, nell’Auditorium della scuola secondaria di primo grado “De Gasperi”, il ruolo delle nuove generazioni nella lotta ai cambiamenti climatici e l’importanza di leggere i giornali, nuclei tematici della sesta edizione.

«Quest’iniziativa – ha sottolineato il dirigente scolastico, prof.ssa Sonia Barberi – ci serve per veicolare messaggi positivi, come la libertà e l’abilità di coscienza critica che si possono ottenere con la lettura La conoscenza ci fa vedere con occhi diversi e ci fa volare in alto».

Consapevolezza acquisita dagli alunni con la lettura animata di brani tratti da Possiamo salvare il mondo prima di cena di Johnatan Safran Foer, “La nostra casa è in fiamme di Greta Thunberg e Storia di una gabbianella e il gatto che le insegnò a volare di Luis Sepulveda, declamato in spagnolo.

Riflessione corale evidenziata dalle note dell’ensemble di arpe dell’Istituto, guidato dalla prof.ssa Maria Cristina Caridi con il Canone di Pachelbel e una melodia bretone e dai flautisti, diretti dalla docente Teresa Toscano, con The Lion sleeps e Robin Hood.

Analisi impreziosita dalla voce narrante di Rosalia Salvatore, giornalista e lettrice ufficiale, inviata dalla segreteria organizzativa nazionale di Libriamoci. Il focus sul linguaggio giornalistico e la formula dell’intervista rovesciata, nella seconda parte, hanno consentito agli studenti di porre interrogativi ai giornalisti Consolato Minniti e Gabriella Lax, ospiti dell’evento.

«Più sarete informati, meno sarete manipolabili – il consiglio di Minniti – il giornalismo è tutto ciò che il potere non vuole che si sappia». 

Elogio alla lettura tessuto anche dagli altri plessi dell’Istituto “Catanoso – De Gasperi”, con iniziative dedicate a Gianni Rodari e la disamina diGreta e le altre”, in cui la vicenda dell’attivista svedese diviene paradigma per comprendere l’emergenza climatica. (rrc)

 

GIOIA TAURO (RC) – Il libro “Il giardino di Drapia”

È in corso, a Gioia Tauro, al Museo archeologico Mètauros, la presentazione del libro Il giardino di Drapia. Un progetto partecipato di paesaggio di Michelangelo Pugliese (architetto paesaggista).

L’evento, che rientra nell’ambito della sesta edizione di Libriamoci – Giornate di lettura nelle scuole realizzate nelle scuole italiane in Italia e all’estero, dall’infanzia alle superiori, prevede, anche, una conversazione sul tema Paesaggio e comunità. Come i ragazzi salveranno il mondo.

La conversazione è focalizzata sull’importanza della valorizzazione del patrimonio paesaggistico e sulla sua componente culturale identitaria attraverso progetti di partecipazione attiva per la riappropriazione, tutela e valorizzazione ambientale partecipata nello spirito della Convenzione Europea del Paesaggio.

L’iniziativa Libriamoci è promossa dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca attraverso la Direzione Generale per lo Studente e dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali e per il Turismo – attraverso il Centro per il libro e la lettura. (rrc)

CROTONE – Al Pitagora le giornate di lettura nelle Scuole

Dall’11 al 16 novembre, a Crotone, al Liceo Pitagora di Crotone, l’iniziativa Libriamoci! Giornate di lettura nelle scuole.

L’evento è stato organizzato in occasione della sesta edizione di Libriamoci Giornate di lettura, iniziativa promossa dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo (MiBACT) – attraverso il Centro per il libro e la lettura – e dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca (MIUR) – Direzione generale per lo studente.

Si parte, lunedì 11 novembre, con il libro Thanatos; martedì 12 novembre S.O.S Terra!!!; il 13 novembre Il grande fratello vi guarda – Big brother is watching you; il 14 novembre La natura non facit saltus; il 15 novembre La voce della terra e sabato 16 novembre, Per sora nostra matre terra. (rkr)

LAMEZIA – Libriamoci!, incontro con Rocco Mangiardi

24 ottobre – Questa mattina, a Lamezia Terme, alle 9.00, presso l’Auditorium della Scuola Pitagora, si svolge l’evento “Libriamoci… in libertà”.
L’evento è stato organizzato dall’Istituto Comprensivo “Perri Pitagora” in collaborazione con InCalabria Edizioni in occasione dell’iniziativa nazionale “Libriamoci! Giornate di lettura nelle scuole”.
L’evento, che rientra all’interno del filone tematico della rassegna scelto dai ragazzi “Lettura come libertà”, prevede l’incontro con Rocco Mangiardi, autore del libro “Poesie d’amore, di fede e di ciarpame” Le letture del libro saranno a cura degli studenti dell’Istituto Comprensivo “Perri Pitagora”.
Il libro – con la prefazione di Agnese Moro – è il mezzo con cui Mangiardi, testimone di giustizia lametino, ha deciso di raccogliere i suoi versi.
«Un bel modo – hanno dichiarato gli organizzatori – tra l’altro legato al proprio territorio e al proprio vissuto per raccontare come la prepotenza, la violenza, e la paura riescano a lasciare spazio ad un cuore forte e coraggioso, che canta un inno alla speranza, ed insegna, con semplicità, a guardare altro e oltre».
«Un testimone di giustizia – hanno proseguito gli organizzatori – che, dal suo mondo pieno di impegno civile vero e non retorico, di voglia di cose belle e buone, nella semplicità di versi intrisi di speranza, di amore e di fede, elogia la libertà, nel senso più grande della parola e, con la lettura di essi, ci fa incontrare con le nostre emozioni e con noi stessi». (rcz)