SCILLA – S’inaugura la mostra “Mirabilia”

Oggi, al Castello Ruffo di Scilla, s’inaugura la mostra Mirabilia, patrocinata dal Comune di Scilla e organizzata dallo Studio 2a, fondato da Anna Arbitrio e Antonio Labozzetta.

L’esposizione, che porta il nome di Mirabilia, ovvero cose meravigliose, è composta dalle opere di Cilione Chiara, Curcio Davide, Falcomatà Maria Chiara, Granata Giorgio, La Rosa Rosanna, Bruno Salvatore Latella, Leonardi Sara Maria, Marelli Laura Mariana, Marrapodi Silvana, Meli Giusy, Nava Olga, Panetta Angela, Pellicanò Davide, Pirrottina Mariana, Rampino Agostino, Romano Nino, Romeo Valentina, Rotundo Giada, Sacchetti Aldo, Sposato Giovanna, Toma Giulia, Trevisan Cristina, Zambelletti Pina.

«Le opere degli artisti e dei creativi – si legge in una nota – sorprenderanno e meraviglieranno, per dare vita a un’esposizione che stupisca tutti i fruitori, al limite della realtà, del reale, sovrumana, e al confine col possibile. La mostra sarà visitabile gratuitamente da venerdì 2 settembre a domenica 4 settembre, dalle ore 9:00 alle ore 20:00, vernissage alle ore 18:00». (rrc)

 

Al Maestro orafo Gerardo Sacco il Premio Mirabilia

29 ottobre – Prestigioso riconoscimento al Maestro orafo Gerardo Sacco, a cui è stato consegnato il Premio Mirabilia ARTinArt – Artigianato in Arte 2018.
Il Premio fa parte degli eventi della Borsa Internazionale del Turismo Culturale di “Mirabilia”, la rete di 17 siti Unesco o candidati Unesco aggregata dalle locali Camere di Commercio e da Unioncamere, che si è concluso il 27 ottobre a Pavia.
Obiettivo della manifestazione – il cui tema era Viaggio attraverso le città dell’Arte – è quella di intercettare i flussi turistici con alto potere d’acquisto, mettendo in contatto 250 operatori e 90 buyers esteri del settore turismo e food & drink.
Il concorso, a carattere nazionale, doveva essere espresso attraverso le opere realizzate con tecniche e materiali scelti dagli artigiani selezionati come testimonial dell’eccellenza “culturale, artistica e artigianale Made in Italy”.
Il Maestro Gerardo Sacco, per il concorso, ha realizzato un vassoio d’argento, sbalzato e cesellato a mano con riproduzione dell’antico mosaico della pavimentazione di un edificio termale dell’area archeologica di Capocolonna – Crotone, che gli ha fatto conquistare il Primo Premio.


A ritirare il Premio è stata Paola Isabella, segretario generale della Camera di Commercio di Crotone, che ha ricordato come le opere e la sua arte siano conosciute in tutto il mondo.

A Gerardo Sacco il Primo Premio Nazionale "Mirabilia ARTinART", tra tutte le eccelelnze culturali, artistiche e artigianali Made in Italy. Il maestro stupisce tutti alla Borsa Internazionale del Turismo Culturale di “Mirabilia” con il vassoio in argento che raffigura il mosaico di Capocolonna.

Pubblicato da GERARDO SACCO su Sabato 27 ottobre 2018

Per tutta la durata degli eventi, l’opera realizzata dal Maestro orafo è rimasta in mostra, raccogliendo apprezzamenti da parte dei visitatori. Al termine di questi, l’opera sarà esposta spesso la Camera di Commercio di Crotone. (rkr)