VIBO – Il Museo Archeologico riparte a pieno regime

Da domani, il Museo Archeologico Nazionale “Vito Capialbi” di Vibo Valentia torna a operare in pieno regime. Infatti, con il supporto dei tirocinanti della Regione Calabria, le porte del Museo saranno aperte anche tutti gli altri giorni della settimana, e non solo per due.

L’apertura al pubblico è prevista dalle 10.00 alle 20.00, con ultimo ingresso alle 19.00 (massimo 5 persone per volta compresa eventuale guida). (rvv)

VIBO – Antonio Furchì segretario provinciale del Meda

È Antonio Furchì il nuovo segretario provinciale di Vibo Valentia del Movimento Europeo Diversamente Abili.

Scelto dal segretario generale, Giuseppe Emilio Bruzzese, Furchì oltre a vantare una carriera lavorativa eccellente in ambito legale a dir poco eccellente vista la sua giovane età, l’avvocato Antonio Furchí è anche presidente della Pro Loco di Drapia e dimostra impegno e grande interesse per le problematiche trattate dal movimento.

L’avvocato Furchí si definisce onorato per aver ricevuto questo incarico ed è pronto a porsi in prima linea insieme ai suoi colleghi provinciali. 

Bruzzese, inoltre, ha annunciato che presto saranno aperte le sedi in tutte le province calabresi. (rvv)

VIBO – Tiziana De Nardo (Idm): La Costa degli Dei è cultura, non spazzatura

Tiziana De Nardo, commissario di Italia del Meridione di Vibo Valentia, in merito alla grave situazione igienico sanitaria che sta interessando l’area del vibonese, ha dichiarato che «come commissario IdM dell’area non posso rimanere sorda all’ennesima denuncia e richiesta di aiuto per una situazione che ha messo in ginocchio la Calabria intera e che ha bisogno di una risoluzione immediata», sollecitando una «risposta e intervento repentino da parte della Regione e della presidente. Jole Santelli».

«Una terra dalle grandi potenzialità e patrimoni – ha dichiarato De Nardo – che trova proprio in quell’area una delle espressioni più alte e conosciute in tutto mondo, che sta affrontando con grande dignità e compostezza offrendo ai turisti una vacanza tranquilla e piacevole nonostante le limitazioni dettate dai protocolli Covid-19, una città come Tropea candidata a capitale italiana della cultura 2021, strutture ricettive che riescono a richiamare un mercato medio alto, meritano senza dubbio molto di più».

«La bellezza della Costa degli Dei – ha aggiunto – non può essere compromessa e oltraggiata dai “demoni” di una gestione approssimativa di un servizio fondamentale che ne implica l’immagine ma anche la vivibilità».

«Se “Il futuro è Calabria” – ha concluso Tiziana De Nardo – partiamo dai servizi primari ed essenziali, solo così quelle immagini mozzafiato faranno il giro del mondo». (rvv)

VIBO – Il recital del pianista Andrea Fucà

Questa sera, alle 19.00, a Vibo, all’Auditorium “Spirito Santo”, il recital del pianista Andrea Fucà.

La manifestazione, organizzata congiuntamente dal Conservatorio “F. Torrefranca” di Vibo Valentia e da AMA Calabria, s’inserisce nell’ambito delle iniziative che sostituiscono quelle previste nell’ambito della stagione I Concerti del Giovedì che non hanno potuto avere luogo a causa dell’emergenza Covid-19.

Interessante il programma composto dalla Sonata per pianoforte n. 2 in sol minore, op. 22 di Robert Schumann, dallo Studio op, 25 n. 12 e dal Notturno n. 20 in do diesis minore, opera postuma di Frédéric Chopin, da alcuni tra i 6 Momenti musicali di Sergej Rachmaninov e da un finale lisztiano con Venezia e Napoli. Supplément aux Années de pèlérinage, vol. II, S 162 e la Tarantella. (rvv)

VIBO – Il 31 luglio il convegno tematico “Superbonus 110%”

Venerdì 31 luglio, a Vibo, alle 19.30, nel piazzale della Capitaneria di Porto, il convegno tematico Superbonus 110%.

L’evento, che svolgerà all’aperto nel rispetto della normativa vigente in relazione alle indicazioni di sicurezza sanitaria anti-Covid, sarà l’occasione per presentare le misure sugli incentivi fiscali in edilizia contenute nel Decreto Legge “Rilancio”: Eco bonus e Sisma bonus.

Intervengono il sottosegretario al Mibact Anna Laura Orrico, il Sottosegretario al Mef Alessio Villarosa, il deputato Riccardo Tucci, il presidente dell’Ordine dei Commercialisti e degli esperti contabili di Vibo Valentia, Vincenzo Morelli, e il consigliere comunale di Vibo Valentia, Domenico Santoro. Modera il dibattito il giornalista Alessio Bompasso(rvv)

VIBO – Il concerto del duo Stillitano-Pagnotta

Domani sera, a Vibo, alle 19.00, all’Auditorium “Spirito Santo”, il concerto del duo composto dalla violinista Emanuela Stillitano e dal pianista Francesco Pagnotta.

La manifestazione, organizzata congiuntamente dal Conservatorio “F. Torrefranca”  di Vibo Valentia e da AMA Calabria, s’inserisce nell’ambio delle iniziative che sostituiscono quelle previste nell’ambito della stagione I Concerti del Giovedì che non hanno potuto avere luogo a causa dell’emergenza Covid-19.

Molto interessante il programma che prevede l’esecuzione di alcuni capolavori del repertorio da camera per violino e pianoforte: la Sonata per violino n. 5 in fa minore Bwv 1018 di Johann Sebastian Bach, la Sonata per violino e pianoforte n. 10 in sol maggiore, op. 96 di Ludwig van Beethoven e la Sonata in mi minore per violino e pianoforte, op. 82 di Edward Elgar. (rvv)

VIBO – Il concerto del soprano Giulia Pollice

Questa sera, a Vibo, alle 19.00, all’Auditorium “Santo Spirito”, il concerto del soprano Giulia Pollice.

L’evento organizzata congiuntamente dal Conservatorio “F. Torrefranca” di Vibo Valentia e da AMA Calabria, s’inserisce nell’ambio delle iniziative che sostituiscono quelle previste nell’ambito della stagione I Concerti del Giovedì che non hanno potuto avere luogo a causa dell’emergenza Covid-19.

L’artista, che propone un programma dedicato alla figura di Ofelia, tra i principali personaggi dell’Amleto di Shakespeare, sarà accompagnata al pianoforte da Aurelio Pollice(rvv)

VIBO – Nasce la Fondazione I.t.s Elaia Calabria

È nata la Fondazione I.T.S Elaia Calabria  per l’area “Tecnologie Innovative per i beni e le attività culturali” e per l’ambito d’intervento “Turismo e attività culturali”, le cui sedi didattiche saranno a Vibo Valentia e a Santa Maria del Cedro.

Guidata dall’ex dirigente dell’Alberghiero Carlo Pugliese, la Fondazione Elaia è stata voluta dal consorzio Cogetur di Ricadi, dall’Arca di Scalea, la Galileo Srl, del Consorzio Ecotur di Scalea, l’Iis “P. Galluppi” di Tropea, l’Ipssar “L. Einaudi” di Lamezia Terme, l’Ipseoa “E. Gagliardi” di Vibo Valentia, l’Ipseoa “San Francesco” di Paola, l’associazione DidasCalabria di Cosenza, l’Accademia nazionale per l’avviamento alle professioni di Vibo Valentia, l’Università della Calabria, il Comune di Tropea,  con l’obiettivo di far nascere una Scuola di eccellenza ad alta specializzazione tecnologica riferita alla filiera turistica e culturale, che consentirà di formare il tecnico superiore impiegato per la gestione dell’impresa turistico-ricettiva e il tecnico superiore impiegato per gestire e promuove le relazioni e i rapporti con soggetti pubblici e privati e con associazioni di settore al fine di un’adeguata e condivisa definizione dell’offerta e dei prodotti turistici del territorio, delle sue peculiarità turistiche ed enogastronomiche, ivi comprese le nuove tipologie di servizi per i turismi.

«Il comparto del Turismo Italiano – si legge in una nota – gioca un ruolo centrale per l’economia del Paese (valore aggiunto: 6% del PIL da impatto diretto; 13% del PIL includendo impatto indiretto) ed ancor più per quello della Regione Calabria».

«Tenendo conto di questi dati – ha dichiarato il neo presidente Carlo Pugliese – considerato che l’Italia tra tutti i paese dell’Ue registra un deficit di percorsi di studio professionalizzanti a ciclo breve collegati con il mondo del lavoro, la nascita di una Fondazione ITS Turismo in Calabria, non può che essere una grande opportunità di crescita per l’ecosistema territoriale, e questo grazie alla collaborazione attiva di professionisti, direttamente investiti dai modelli di trasformazione ed evoluzione dell’offerta culturale e turistica del territorio». (rvv)

VIBO – Il 25 luglio “Alla scoperta del Castello di Bivona”

È in programma, per sabato 25 luglio, a Vibo, l’evento Alla scoperta del Castello di Bivona con l’archeologa Mariangela Preta.

L’evento è stato organizzato dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Vibo Valentia e, per partecipare, è necessaria la prenotazione su prenotazioni.castellobivona@gmail.com.

La partenza è prevista alle 18.15 da Piazza San Leoluca. (rvv)

VIBO – Il recital della pianista Maria D’Agostino

Domani sera, a Vibo, alle 19.00, all’Auditorium “Spirito Santo”, il recital della pianista Maria D’Agostino.

L’evento rientra nell’ambito della rassegna musicale organizzata da AMA Calabria congiuntamente con il Conservatorio “F. Torrefranca” di Vibo Valentia.

L’artista propone, dopo la Sonata in Do maggiore K159 “La caccia”di Domenico Scarlatti, l’importante Sonata in Do maggiore op. 2 n.3 di Ludwig van Beethoven e i Quadri di un’esposizione Modest Petrovič Musorgskij, certamente uno dei principali capolavori del repertorio pianistico. (rvv)