I concerti lontani per stare vicini: ecco la rassegna #iosuonodacasa di Calabria Sona

Dopo il Festival online della cultura, ecco che arriva, su iniziativa di Calabria Sona, #iosuonodacasa, una serie di concerti che serviranno per dare voce agli artisti ma, sopratutto, dare un segnale di vicinanza e normalità alle tante persone che sono costrette a casa.

I concerti sono programmati fino al 3 aprile, e saranno trasmessi in streaming sulla pagina di Calabria Sona o sul canale 610 del digitale terrestre. Obiettivo di questa iniziativa, sensibilizzare il Governo e l’opinione pubblica sulla criticità della situazione che il settore musicale e specialmente le realtà più piccole maggiormente a rischio stanno attraversando.

Si parte il 14 marzo, alle 21.00, con il concerto di Antonio Grosso, mentre il 15 marzo sarà la volta di Fabio Curto, in diretta da Bologna. Il 16 marzo, alle 21.00, da non perdere la diretta con Francesco Loccisano e la sua chitarra battente.

«Questi i primi “live” – si legge in una nota – ma il calendario si sta di giorno in giorno arricchendo di tanti nuovi appuntamenti e artisti “Calabria Sona” che daranno il loro importante contributo a questo programma». (gsp)

 

In tutta la regione oggi “Calabria Dona”

Si svolge oggi in tutta la Calabria Calabria Dona… musica, l’iniziativa benefica di Calabria Sona che, ogni anno porta, durante le ricorrenze festive, gioia, sorrisi e musica.

Da Cosenza a Reggio Calabria, da Catanzaro a Crotone, da Corigliano Calabro a Lamezia Terme, tantissimi gli artisti coinvolti in questa iniziativa che, nel 2018, vede Calabria Sona in prima linea per regalare sorrisi, e quest’anno, saranno coinvolti i Centri per disabili e Centri con soggetti affetti da disturbo dello spettro autistico.

«Dal pubblico che ci segue in tutti i festival, in tutti gli eventi e in tv noi riceviamo tanto – ha affermato Valentina Balistreri, che sta coordinando l’evento per Calabria Sona – abbiamo pensato di restituire qualcosa a chi ne ha più bisogno».

I Centri coinvolti nella iniziativa saranno: Associazione A.S.D. Lucky Friends di Lamezia Terme,  Associazione Heart Arte Accademy di Mendicino, A.S.D. Nemo di Cosenza,  Associazione di Volontariato Agiduemila di Reggio Calabria, Centro Lucrezia di Catanzaro,  Centro Marianna D’Agostino Coop. Shalom e Associazione Autismo KR a Crotone, Centro diurno per minori e ragazzi diversamente abili “Guardo oltre” di Vibo Valentia, Onlus Anffas Corigliano-Centro Socio Educativo di Corigliano Calabro (CS). (rrm)