;
COSENZA - A Roma incontro per il recupero e la ristrutturazione della stazione di Vaglio Lise

COSENZA – A Roma incontro per il recupero e la ristrutturazione della stazione di Vaglio Lise

A Roma l’assessore all’Urbanistica Pina Incarnato ha discusso con i vertici di Rfi sul recupero funzionale e la ristrutturazione della stazione di Vaglio Lise. «L’area della stazione di Vaglio Lise, come tante altre periferie della città, riveste un’importanza strategica per gli anni a venire. Ed è per questo che bisogna compiere ogni sforzo per renderle sempre più integrate con il tessuto urbano». Lo afferma il sindaco di Cosenza, Franz Caruso in merito all’incontro.

«Vaglio Lise – ha aggiunto Franz Caruso – per la mia amministrazionene rappresenta uno dei punti di eccellenza e non è un caso aver deciso di localizzarvi il nuovo ospedale Hub regionale. Un intervento fondamentale per lo sviluppo della città e per la tutela del diritto alla salute dei cosentini e di un’area vastissima di utenti. Questo intervento – ha detto ancora il sindaco Franz Caruso – riqualificherebbe tutta la stazione che oggi è una cattedrale nel deserto e che, invece, sarebbe destinata a diventare uno snodo importantissimo. Ecco perché esprimo soddisfazione per il lavoro che sta svolgendo l’Assessore Incarnato sul tema delle periferie e, in particolare, del recupero funzionale della Stazione di Vaglio Lise e dell’area circostante».

L’importante e proficuo incontro si è svolto a Roma, presso il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, e ha visto di fronte proprio l’Assessore all’urbanistica del Comune di Cosenza, Pina Incarnato, ed i vertici di Rfi che hanno diretta competenza su questo genere di interventi.

Nel corso dell’incontro, coordinato dal Capo Dipartimento per le Infrastrutture e le Reti di trasporto del Mit, ing. Enrico Puja, è stato operativamente definito un percorso volto a velocizzare l’iter relativo alla progettazione ed alla successiva realizzazione dell’importante intervento di riqualificazione e rigenerazione urbana.

La riunione romana sarà seguita, nei prossimi giorni, da un nuovo incontro, questa volta a Cosenza, tra i progettisti di Rfi e l’assessore Incarnato, cui prenderanno parte anche i tecnici di Palazzo dei Bruzi al fine di pervenire ad una condivisione più dettagliata dei diversi aspetti tecnici e per la definizione di un cronoprogramma da seguire fino al conseguimento degli obiettivi prefissati. (rcs)