CARIATI (CS) – Domenica al Muman il concerto del Duo Inversion

Domenica 26 maggio, alle 18.39, al Museo Civico del Mare di Cariati, si terrà il concerto del Duo Inversion, composto dai percussionisti Vincenzo Brogno e Diego Forte.

L’evento è stato organizzato da Ama Calabria in collaborazione con l’Associazione Euphonia e realizzata con il sostegno del Ministero della Cultura Direzione Generale dello Spettacolo e della Regione Calabria Assessorato alla Cultura.

Dual Inversion è un progetto musicale che appartiene ad un genere ben definito: percussionismo contemporaneo. Contemporaneo principalmente per due ragioni: la prima per la scelta di opere di compositori viventi, la seconda per una ricerca stilistica in cui il duo predilige una strumentazione anticonvenzionale ed innovativa, una ricerca timbrica che esce dallo strumentario convenzionale ed arriva a toccare anche elementi semplici come ad esempio lo stesso attrito dell’aria, che può diventare un timbro, un suono, un qualcosa che veicola emozioni. Il duo nasce nel 2020 dall’idea di due percussionisti, Vincenzo Brogno e Diego Forte, entrambi spinti dal desiderio di creare un progetto unico e particolare.

Nel corso del concerto saranno eseguite opere di Casy Cangelosi, Connor Shafran, Ivan Trevino, Daniel Piccon, Sean Patrick Harvey, Ivan Trevino e Luigi Marinaro. (rcs)

FILADELFIA (VV) – Domenica il concerto del duo Blefari-Salatino

Domenica 19 maggio, a Filadelfia, alle 19.30, all’Auditorium Comunale, si terrà il concerto del duo composto dal trombettista Giuseppe Blefari e dal pianista Gennaro Salatino.

L’evento, organizzato da Ama Calabria con la collaborazione dell’Associazione Culturale Musicale Filagramma, è realizzato con il sostegno del Ministero della Cultura Direzione Generale dello Spettacolo e dell’assessorato alla cultura della Regione Calabria.

Il duo pianoforte e tromba di maestri Salatino e Blefari propone un vasto repertorio musicale che riassume alcuni dei più importanti concerti per tromba e pianoforte o tromba e orchestra. Nel loro concerto a Filadelfia i due musicisti eseguiranno brani di Alexander Arutiunian, Vassily Brandt, Joseph Jean-Baptiste Arban, Johann Nepomuk Hummel, Agustin Savard e Petr Ilic Tchaikovsky. (rvv)

LAUREANA DI BORRELLO (RC) – Il concerto dell’Oppidum Flute Quartet

Domani sera, a Laureana di Borrello, alle 21, alla Casa della Musica, si terrà il concerto dell’Oppidum Flute Quartet, composto dalle strumentiste Luisa Daniele, Ivana Vaccari, Stefania Tassone e Mariarosa Campi. 

L’evento, organizzato da Ama Calabria in collaborazione con l’Associazione Paolo Ragone è sostenuto dal Ministero della Cultura direzione Generale Spettacolo, dall’Assessorato regionale alla Cultura e dalla Città Metropolitana di Reggio Calabria. 

Il giovane gruppo eseguirà la Fantasia de Il Flauto magico di Wolfgang Amadeus Mozart, Jour d’été à lamontagne di Eugène Bozza, Grand flute quartet op. 92 di Ernesto Köhler, il Quartetto in La maggiore di Giulio Baldassarre Briccialdi, il Grand flute quartet op. 103 di Friedrich Kuhlau, Arcadie di Marc Berthomieu e il Notturno per 4 flauti di August Carl Ditters von Dittersdorf. (rrc)

ACRI (CS) – Il concerto del duo De Cesario – Fracasso

Domani sera, ad Acri, alle 19, a Palazzo Sanseverino Falcone, si terrà il concerto del duo composto dalla clarinettista Fernando De Cesario e dal pianista Luigi Fracasso.

L’evento è stata organizzata da Ama Calabria e Hello Music Academy, si realizza con il sostegno del Ministero della Cultura Direzione Generale Spettacolo e dell’Assessorato Regionale alla Cultura e la collaborazione del Comune di Acri. 

Il duo De Cesario – Fracasso propone il programma Da Parigi a Budapest con opere di François Devienne, Camille Saint-Saëns, Francis Poulenc, Michele Mangani, Andrea Morricone e Béla Kovács. (rcs)

MELICUCCO (RC) – Sabato il concerto del Trio Gasparini – Llukaci – Bassissi

Sabato 20 aprile, a Melicucco, alle 19, nell’Auditorium Casa Canonica, si terrà il concerto del Trio Gasparini – Llukaci – Bassissi.

L’evento è stato organizzato da Ama Calabria in collaborazione con la locale Associazione Musicale e il sostegno del Ministero della Cultura Direzione Generale dello Spettacolo, della Regione Calabria Assessorato alla Cultura e della Città Metropolitana di Reggio Calabria.

Il Trio è composto da Sabrina Gasparini, Gentjan Llukaci e Athos Bassissi. Collaborando con Claudio Ughetti e Tiziano Chiapelli alla Fisarmonica, Gentjan Llukaci al Violino, Denis Biancucci, Stefano Malferrari al pianoforte, Sabrina Ferrari partecipa con Ensemble d’Autore in duo, trio e quartetto a importanti rassegne musicali italiane. (rrc)

TROPEA – Sabato il concerto del Quartetto Nereidi

Sabato 20 aprile, a Tropea, alle 19.30, all’Auditorium Santa Chiara, si terrà il concerto del Quartetto Nereidi.

L’evento è stato organizzato dall’Associazione Tropea Musica e Ama Calabria, col sostegno del Ministero della Cultura Direzione Generale Spettacolo, dell’Assessorato Regionale alla Cultura e del Comune di Tropea.

Il Quartetto Nereidi è composto da  Marta Pignataro e Stefania Lubrano al violino, Miriam Iaccarino, alla viola e Assunta Gigantino al violoncello.

Il quartetto d’archi “Nereidi” è nato grazie al desiderio di quattro giovani donne-diplomate presso il Conservatorio di musica G. Martucci di Salerno-di proporre musiche che spaziano dal barocco alla contemporanea. Da oltre 20 anni, le componenti del gruppo vantano numerose esperienze concertistiche e varie collaborazioni e registrazioni con personaggi noti della musica italiana.

Molteplici sono anche le partecipazioni a programmi televisivi in qualità di orchestrali. L’Ensemble ha partecipato a vari importanti eventi soprattutto della Costiera Sorrentina e diverse rassegne musicali di altre regioni.

Le giovani musiciste eseguiranno composizioni di Henry Purcell, Johann Sebastian Bach, Georg Friedrich Händel, Antonio Vivaldi e Wolfgang Amadeus Mozart. (rvv)

VIBO – Il concerto del pianista Marco Clavorà Braulin

Domani pomeriggio, a Vibo, alle 18, nell’Aula Magna del Conservatorio “Fausto Torrefranca”, si terrà il recital del pianista Marco Clavorà Braulin.

Lo spettacolo è organizzato dal Conservatorio Statale di Musica Fausto Torrefranca di Vibo Valentia e da Ama Calabria e realizzato con il sostegno del Ministero della Cultura direzione Generale Spettacolo e della Regione Calabria.

L’apprezzato pianista, docente del conservatorio eseguirà la Fantasiestücke op. 12 di Robert Schumann, la Sonata op. 111 in do minore di Ludwig van Beethoven e due Grandes études de Paganini di Franz Liszt.

Dopo aver debuttato all’età di sedici anni durante la “Maratona Liszt” organizzata dall’Accademia Nazionale di “Santa Cecilia” a Roma, in collaborazione con l’American Liszt Society e l’Accademia Chigiana di Siena, Marco Clavorà Braulin ha ottenuto un notevole successo e ha ricevuto prestigiosi premi in tutto il mondo. Ha iniziato la sua carriera concertistica nel 2009, vincendo il 1° Premio e la Medaglia del Presidente della Repubblica Italiana al 32° Concorso Pianistico Internazionale “Valentino Bucchi” a Roma.

Questo successo ha aperto la strada a ulteriori premi, il più recente è stato il 3° Premio e il Premio speciale per la Migliore Interpretazione di Franz Liszt al 13° Concorso Pianistico Internazionale “Son Altesse Royale la Princesse Lalla Meryem” a Rabat, in Marocco. Ha tenuto concerti in prestigiose sedi: Cambridge University (UK), Oxford University (UK), Palace of the President of Malta (Malta), Accademia Nazionale di “S. Cecilia” (Italia), Radio Vaticana (Italia), Ulyanovsk Philharmonic Hall (Russia), Penza Philharmonic Hall (Russia), Ufa Philharmonic Hall (Russia), Togliatti Philharmonic Hall (Russia), Saratov Conservatory Concert Hall (Russia), Astrakhan Conservatory Concert Hall (Russia), Fryazino Auditorium (Russia), Accademia Filarmonica Romana (Italia), Austria, Portogallo, Belgio, Olanda, Spagna, San Marino e Repubblica Slovacca. Marco Clavorà Braulin si è diplomato con il massimo dei voti e la lode al Conservatorio “Santa Cecilia” di Roma nel 2013, studiando con Maria Mosca.

Nel 2015 ha conseguito la Laurea Specialistica in Pianoforte col massimo dei voti, lode e Menzione d’Onore al Conservatorio “Arrigo Boito” di Parma, dove ha studiato con Roberto Cappello. Si è perfezionato con Enrico Pace e Igor Roma presso l’Accademia Pianistica “Incontri col Maestro” di Imola, in Italia. È docente di Pianoforte Principale presso il Conservatorio Statale di Musica “Fausto Torrefranca” di Vibo Valentia. (rvv)

FILADELFIA (VV) – Domani il concerto dell’Orchestra Sinfonico del Conservatorio di Vibo

Domani pomeriggio, a Filadelfia, alle 18.30, all’Auditorium Comunale, si terrà il concerto dell’Orchestra Sinfonica del Conservatorio di Musica “Fausto Torrefranca” di Vibo Valentia, diretta dal Maestro Eliseo Castrignanò.

L’evento congiuntamente organizzato da Ama Calabria e dalla locale Associazione Culturale Musicale Filagramma con la collaborazione dell’Amministrazione Comunale, è realizzato con il sostegno del Ministero della Cultura direzione Generale Spettacolo e dell’Assessorato alla Cultura della Regione Calabria.

Nel corso del concerto saranno eseguite la Sinfonia n.104 in Re maggiore London di Franz Joseph Haydn e la Sinfonia n.35 in Re maggiore K385 Haffner di Wolfgang Amadeus Mozart. (rvv)

VIBO – Il concerto del clarinettista Gianluigi Caldarola e del Nigun Quartet

Domani pomeriggio, a Vibo Valentia, alle 18, al Conservatorio di Musica “Fausto Torrefranca”, si terrà il concerto del clarinettista Gianluigi Caldarola accompagnato dal Nigun Clarinet Quartet.

L’evento è congiuntamente organizzato dal Conservatorio Statale di Musica “Fausto Torrefranca” di Vibo Valentia e da Ama Calabria e realizzato con il sostegno del Ministero della Cultura direzione Generale Spettacolo e dell’Assessorato alla Cultura della Regione Calabria.

Ad accompagnare il celebre solista il Nigun Clarinet Quartet composto da quattro giovani artisti: Michele Giovinazzo, Michele Napoli, Gabriele Calcopietro e Stefano Anania che, nel corso di questi anni, si sono fatti apprezzare sia come interpreti che come appassionati divulgatori di musica.

Nel corso del concerto saranno eseguite opere di Giuseppe Verdi, Luigi Bassi, Paolo Savoia, Gaetano Labanchi, Harry Stalpers, Patrik Hiketick e Javier Girotto. (rvv)

MIRTO CROSIA (CS) – Domani il recital della pianista Rita Stefania Ricca

Domani pomeriggio, al Museo del Pane di Mirto Crosia, alle 18, si terrà il recital della pianista Rita Stefania Ricca.

L’evento rientra nell’ambito della stagione musicale organizzata da Ama Calabria e dall’Associazione Euphonia e l’Orchestra di Fiati “Franco Rizzo” e realizzato col sostegno del Ministero della Cultura direzione Generale Spettacolo, della Regione Calabria, Assessorato alla Cultura e del Comune di Mirto Crosia.

Di particolare interesse il programma che prevede l’interpretazione di dello studio n. 3 in Re bemolle maggiore “Un sospiro” di Franz Liszt, dei 24 preludi per pianoforte, op. 28 di Fryderyk Chopin e dell’Etudes-Tableaux, op. 39 n. 5 in Mi bemolle minore di Sergej Vasil’evič Rachmaninov. (rcs)