TROPEA – S’inaugura l’Odissea Museum

Si chiama odissea Museum il luogo, diretto da Sergio Basile e ospitato all’interno del Complesso della Chiesa di Santa Maria di Tropea, dedicato interamente alle leggende e ai miti di Ulisse tra Magna Graecia e Trinacria (Sicilia) che sarà inaugurato il 17 luglio, alle 18.45 e si protrarrà fino al 10 settembre.

In particolare, il Museo ospiterà la mostra Odissea: un viaggio di Omero tra Calabria e Sicilia, una delle proposte di maggiore interesse selezionate dal Comitato per la redazione del dossier per la prestigiosa candidatura di Tropea quale Capitale italiana della cultura 2022.

Nell’occasione, saranno presentate anche le opere degli artisti della Scuola Toscana (Collezione Ulisse) e della collezione di gioielli del maestro Michele Affidato sull’Antica Gioielleria Achea, Minoico-cretese, Greco-micenea e Magno-Greca.

All’evento organizzato dalla Rete Museale Regionale, saranno presenti il sindaco di Tropea, Giovanni Macrì, la presidente della Regione Jole Santelli e l’assessore alla Cultura Nino Spirlì oltre a diversi dirigenti scolastici e a rappresentanti istituzionali di enti locali e regionali. (rvv)

TROPEA – Omaggio al Maestro Ennio Morricone

A Tropea, l’Amministrazione comunale, in collaborazione con l’Associazione Commercianti Tropea, ha deciso di ricordare il Maestro Ennio Morricone con una quattro giorni – a partire da stasera alle 19.00 – in cui verranno riprodotti i più celebri successi del Maestro.

Tutte le attività commerciali parteciperanno all’iniziativa suonando la stessa playlist. Un viaggio imperdibile e travolgente dentro l’arte di uno dei più grandi compositori del novecento.

«Se n’è andato così – ha dichiarato il sindaco di Tropea, Giovanni Macrì – senza voler disturbare il grande Maestro, a me rimane la nostalgia di un sogno nel cassetto: sotto le stelle di una notte d’estate, nella magia della nostra Isola! Grazie Maestro la Tua musica vivrà per sempre ed anche Tu, come i grandi che riescono a lasciare una traccia del loro fragile, umano essere nel mondo. Addio Ennio, grazie di averci donato emozioni belle, struggenti e tenere, capaci di far tremare il cuore».

«Il “Maestro” – si legge in una nota del sindaco Macrì e di Mariantonietta Pugliese, presidente AssCom – non ha bisogno di troppe presentazioni: nella sua bacheca non solo due Oscar, ha vinto anche tre Grammy Awards, quattro Golden Globes, sei BAFTA, dieci David di Donatello, undici Nastri d’Argento, due European Film Awards, un Leone d’Oro alla carriera e un Polar Music Prize, più di 70 milioni di dischi venduti nel mondo. Le sue composizioni hanno affascinato intere generazioni e attraversato svariati generi musicali, facendo di lui il più importante compositore di colonne sonore di tutti i tempi. Tropea gli rende omaggio in modo unico e irripetibile». (rvv)

TROPEA – Arriva una delegazione tedesca per testare le misure di sicurezza adottate

Domani, martedì 30 giugno e mercoledì 1° luglio arriverà a Tropea una delegazione composta da oltre 150 agenti di viaggio, giornalisti e travel blogger tedeschi per toccare con mano” come cambia il turismo in questo momento, come sia possibile viaggiare senza pericoli.

L’evento, dal titolo Look & Feel, Tropea, è organizzato dal gruppo Fti, terzo Tour Operator di Europa, da oltre vent’anni promotore della destinazione Italia e leader indiscusso del turismo tedesco e internazionale in Italia, in partnership con la compagnia aerea Condor.

La delegazione, dunque, è stata invitata a testare personalmente la “nuova” esperienza della vacanza nel rispetto delle norme di sicurezza anti diffusione Covid in una delle più belle località turistiche del Sud Italia. L’obiettivo è illustrare ai partecipanti i protocolli di sicurezza implementati negli aeroporti italiani, durante i voli e i trasferimenti, negli alberghi e nei locali pubblici. A tal fine la delegazione è composta anche da una troupe televisiva che registrerà uno speciale reportage sul tema delle vacanze sicure in Italia nell’estate 2020.

L’aeroporto di Lamezia Terme, la Regione Calabria, il Comune di Tropea e le principali associazioni di categoria hanno fornito il massimo supporto per la riuscita dell’iniziativa promozionale e loro rappresentanti saranno presenti per accogliere la prestigiosa delegazione e fornire tutte le informazioni e rassicurazioni necessarie per promuovere la nostra destinazione.

La logistica dell’evento è stata curata da Meeting Point Italia, Incoming Tour Operator leader nel settore, insieme all’Hotel Labranda Rocca Nettuno Tropea, sono pronti ad accogliere gli ospiti nel massimo rispetto dei protocolli di sicurezza e far loro godere di una breve ma indimenticabile vacanza alla scoperta di Tropea e del suo incantevole mare. (rvv)

TROPEA – Il Premio “Mare pulito Bruno Giordano”

Lunedì 29 giugno, alle 19.00, all’Anfiteatro del Porto di Tropea, la presentazione dell’edizione 2020 del Premio Mare pulito Bruno Giordano.

Il riconoscimento, organizzato dall’Associazione Mare Pulito Bruno Giordano, con il patrocinio del Comune di Tropea, della Regione Calabria e dell’Arpacal e della collaborazione della società Porto di Tropea Spa e del network LaC con le testate LaC News24 e LaC Tv, premia le buone pratiche ambientali messe in atto da amministrazioni ed enti pubblici, ed è intitolato al compianto magistrato già procuratore della Repubblica di Vibo Valentia, Bruno Giordano.

Nella stessa giornata, è in programma un convegno dal titolo Blu Calabria. Ripartiamo dal mare, in cui verrà illustrata la mission dell’Associazione: tutela dell’ambiente, con particolare  attenzione ai corsi d’acqua e al mare, con l’obiettivo di un coinvolgimento diretto dei comuni costieri e, in particolare, di quelli che hanno dimostrato con i fatti particolare sensibilità per la natura.

Ai lavori parteciperanno le rappresentanze dei comuni calabresi Bandiera Blu 2020: Sellia Marina e Soverato (Cz), Praia a Mare, Roseto Capo Spulico, San Nicola Arcella, Tortora, Trebisacce e Villapiana (Cs), Roccella Jonica e Siderno (Rc), Cirò Marina e Melissa (Kr) e, naturalmente Tropea.

Previsti gli interventi di Camillo Falvo, procuratore della Repubblica di Vibo, del prefetto Francesco Zito, del presidente della Regione Jole Santelli, del sindaco di Tropea Nino Macrì, del presidente di Unioncamere Calabria Klaus Algieri, di un rappresentante dell’Arpacal, dei soci e del presidente dell’associazione promotrice, Francesca Mirabelli.(rvv)

Pietropaolo: la Bandiera Blu a Tropea un segnale di ripartenza per la Calabria

La Bandiera Blu che sventola sull’Antico Sedile di Tropea deve rappresentare un segnale di ripartenza per l’intera Calabria. È questo il messaggio che Filippo Pietropaolo, capogruppo di Fratelli d’Italia in Consiglio regionale lancia dopo l’assegnazione del prestigioso riconoscimento alla Perla del Tirreno, che rappresenta «il simbolo di un comparto turistico che vuole resistere alla crisi ed essere protagonista del proprio rilancio con il sostegno delle istituzioni».

«Per la ‘Perla del Tirreno’ – ha proseguito il consigliere – è un grande risultato quello di avere ottenuto il prestigioso riconoscimento internazionale, che premia non solo la qualità del mare, ma l’intero sistema della sostenibilità ambientale e dei servizi. Per questo, rivolgo le mie congratulazioni al sindaco Giovanni Macrì e alla sua amministrazione, che, in così poco tempo, con la collaborazione della cittadinanza, hanno ottenuto un risultato straordinario, considerato che la ‘Bandiera Blu’ premia non la bellezza del mare o il fascino del borgo, ma la corretta gestione delle risorse ambientali, per dare ai turisti e ai visitatori la garanzia di un’accoglienza serena e sicura». (rcz)

TROPEA – Nasce “Assocastelli Tropea”

A Tropea, nasce Assocastelli Tropea, presieduto da Giuseppe Leonetti, che annovera incarichi prestigiosi come pro rettore dell’Università Mediterranea di Reggio Calabria e di presidente della federazione regionale degli Ordini degli Architetti.

Ad annunciarlo, Roberta Caldovino, console di Assocastelli in Calabria. Quello di Tropea, infatti, è il primo club territoriale, ed è il primo passo dopo l’ingresso del Comune di Tropea in Assocastelli, voluto dal sindaco, Giovanni Macrì, per rafforzare la candidatura della città come capitale italiana della cultura e creare, al suo interno, gli itinerari delle dimore d’epoca e storiche.

ssocastelli è già molto presente in Calabria con Vini Nobili d’Italia attraverso le due aziende vinicole (la Nesci di Palizzi e la Tramontana di Gallico) e con i due avvocati del patrimonio Giovanni Brandi Cordasco Salmena e Paolo Carrozzino. Le attività in Calabria erano state avviate con la recente visita a Reggio Calabria del Presidente Nazionale di Assocastelli barone Ivan Drogo Inglese. (rvv)

TROPEA – La Santa Messa trasmessa in streaming

Oggi, a Tropea, si festeggia la Festa della Madonna di Romania e, date le circostanze, la Santa Messa di oggi sarà trasmessa in streaming.

Per seguirla, basta andare alle 11.00, sulla pagina Facebook del Comune di Tropea e di Tropeaedintorni. Durante la diretta, poi, Mons. Luigi Renzo, vescovo della Diocesi di Mileto-Nicotera-Tropea, con un video messaggio affiderà la Diocesi alla Madonna, chiedendole di vegliare su di essa e di proteggerla da ogni male e, in particolare, dal contagio del Coronavirus.

A celebrare la Messa, il parroco don Ignazio Toraldo di Francia, che invita tutti, alle 18.00, ad unirsi alla preghiera del Papa accendendo un lume sui balconi e cantando l’inno alla Madre e regina Maria Santissima di Romania, per chiedere la grazia di scansarci dal Covid-19. (rvv)

TROPEA – La raccolta fondi del Rotary per l’Ospedale

Il Rotary Club di Tropea, presieduto da Francesco Rotolo, ha avviato una raccolta fondi da destinare all’Ospedale di Tropea per aiutarlo «nel momento delicato che tutti stiamo vivendo».

Una iniziativa che vede coinvolta la Consulta delle Associazioni del territorio, presieduta da Giuseppe Romeo, e che «chiama all’appello tutte le Associazioni sorelle nel territorio, per unire le forze e chiede alla Consulta di farsi mediatrice e garante della raccolta fondi da gestire sotto le indicazioni dell’Asp competente, giovando nel nostro territorio», ha spiegato il presidente Romeo.

Mentre la Consulta ha erogato – attraverso delibera – 1.000 euro come contributo al fondo di solidarietà, a farsi carico della racconta fondi è l’Asscom, l’Associazione Commercianti di Tropea presieduto da Maria Antonietta Pugliese, e anche segretaria della Consulta.

Le donazioni, infine, dovranno essere versate tramite versamento bancario, mettendo nella casuale Donazione per aiuti ospedale di Tropea, aggiungendo il nome dell’Associazione che attua il versamento. (rvv)

TROPEA – L’Isola in giallo per sensibilizzare sull’endometriosi

L’Isola di Tropea, dal 23 al 29 marzo, si “vestirà” di giallo per sensibilizzare sull’Endometriosi, la cui Giornata Mondiale è in programma per il 28 marzo.

L’iniziativa, dal titolo Fai luce sull’Endometriosi, è promossa, a livello nazionale, dall’Endomarch Team Italy e prevede l’illuminazione dei più importanti monumenti nelle città di tutto il mondo.

A Tropea, l’Associazione di Volontariato Sos Korai Onlus, in accordo con il sindaco, Giovanni Macrì, e il Rettore del Santuario di Santa Maria dell’Isola, don Nicola De Luca, provvederà a far illuminare di giallo L’Isola, il simbolo di Tropea.

«Già dallo scorso anno – ha dichiarato Beatrice Lento, presidente dell’Associazione Korai – abbiamo varato il progetto Endometriosi?… Parliamone! realizzando varie attività, tra cui un percorso di formazione e una campagna di sensibilizzazione attraverso la Squadra Calcistica Dilettantistica Junior Tropea che gareggia, per tutto il campionato, con la maglia recante in petto lo slogan; aderire a quest’ulteriore iniziativa é stato per noi un atto dovuto in linea col nostro impegno a favore della donna».

«Su questa patologia – ha proseguito la presidente Lento – sussistono ancor oggi tanti pregiudizi e atteggiamenti misogini che rallentano il progresso scientifico e culturale. Il nostro progetto proseguirà con un convegno, già in cantiere, che contiamo di realizzare il 5 Giugno col coinvolgimento di esperti di forte spessore ed esperienza».

L’iniziativa tropeana registra l’importante collaborazione di Margherita Iellamo, responsabile dell’Unione Nazionale Consumatori filone Sanitá Regione Calabria, nonché rappresentante, presso le istituzioni e i presidi sanitari, delle donne affette da endometriosi e dolore pelvico.

«Conoscere Margherita – ha proseguito la presidente Lento – é stato determinante, la sua passione e la sua competenza ci consentiranno di andare avanti su questa problematica con un bagaglio enorme di esperienza che metteremo a frutto per sostenere tutte le donne, e sono tantissime, che pagano sulla propria pelle un’arretratezza, frutto della subcultura maschilista, che ha causato intollerabili ritardi, incomprensioni e tanta indifferenza».

«Negli ultimi tempi, comunque – ha concluso la presidente Lento – grazie alle tante iniziative intraprese qualcosa é cambiato. La Legge Regionale n.15 del 2010, ratificata il 31 Luglio 2018 nel Consiglio Regionale della Calabria, per il riconoscimento della rilevanza sociale dell’endometriosi e l’istituzione del registro nazionale, é il segno di nuova sensibilità, ecco perché vale la pena continuare a lottare».

Dal 23 al 29 Marzo Tropea si schiererà con le donne sofferenti di Endometriosi e attraverso la sua Isola, illuminata di giallo, chiederà attenzione e impegno per un benessere veramente condiviso. (rvv)

TROPEA – La 7° edizione di Hospitality Rest@rt Tropea

Il 12 marzo, a Tropea, all’Hotel Tropis, la settima edizione dell’Hospitality Rest@rt Tropea, l’evento leader in Calabria del travel online e sulle connessioni tra turismo e tecnologie.

L’inaugurazione è in programma per le 9.00 del 12 marzo, alla presenza di Giovanni Macrì, sindaco di Tropea. A seguire, l’inizio della giornata formativa con Emilie Dall’Olio, di Expedia, che presenterà i dati sulla Calabria. A seguire, Roberto PizzinelliSilvia Basso parleranno di Social Sales: evoluzione della vendita con i social

Alle 10.40, Viviana BogdanovaGiovanni Valensise parleranno di HotelBeds e la Calabria – Scenario attuale; alle 11.35 Marco Baroni parlerà de Le prenotazioni dirette sono un miraggio? Vediamo assieme perché la risposta è NO!

Alle 12.20, il case history a cura di Daniela Ranieri sul tema della Disintermediazione; alle 14.10, Simona AliLuca Damiano parleranno di Bookin.com: The connected trip. Alle 15.00, Mara BuccittiValerio Tavano parleranno sul tema Semplificare l’ospitalità per ridurre gli errori aumentare i profitti.

Con il Gruppo Italiano VDA si discute di Tecnologia, supporto fondamentale alla Guest Experience nella camera di albergo; alle 16.00 condivisione e musica dal vivo. (rvv)