;

CASALI DEL MANCO (CS) – Rota e Ippolito sollevano la questione idrica

di STEFANIA ROTA E IPPOLITO MORRONE – Il problema della inefficienza della rete idrica a Casali del Manco, sembra non dover trovare una completa risoluzione. I buoni propositi dell’amministrazione comunale, espressi nel comunicato stampa dell’8 novembre scorso dove si porta a conoscenza della comunità che i lavori sulla rete sono finalmente iniziati, ci impone di integrarne i contenuti con ulteriori dettagli per niente trascurabili.
Seppure le inefficiente da qui ad un anno dovessero trovare la loro definitiva conclusione, ed è quello che tutti ci auguriamo, ci troveremmo comunque dinanzi ad ulteriori quesiti.

Va, infatti, portato a conoscenza della comunità, che con la legge regionale n.10 del 20/04/2022, la Regione Calabria ha stabilito di acquisire la gestione dei servizi pubblici relativi a Rifiuti urbani e Servizio idrico integrato. Con la stessa legge ha imposto ai Comuni di aderire alla società Arrical istituita dalla Regione per la gestione dei suddetti servizi, che sarà operativa nel 2024.

Anche Casali del Manco, come tutti gli altri comuni della Calabria, ha dovuto aderire poiché la non adesione avrebbe comportato il commissariamento per l’approvazione della sola delibera di adesione ad Arrical.

Questa adesione è avvenuta nel Consiglio Comunale del 27 luglio scorso (su delibera di Giunta n. 83 del 12 luglio) ed a riguardo va evidenziato che non esisteva un’alternativa trattandosi di una disposizione di legge.
Dunque, è chiaro e palese che il comune non può rendersi autonomo per come invece declarato e sponsorizzato dall’Amministrazione.

Considerando tali dati difatto, l’Amministrazione si sta ponendo i seguenti quesiti?
1) Quale sarà la collocazione degli addetti a tali servizi?
2) Chi si accollerà i mutui accesi sugli investimenti fatti per questi servizi?
3) Che fine faranno gli impianti di proprietà del Comune?
4) Come si definiranno le nuove tariffe?

Ci si augura di non avere risposta solo quando la Regione avrà stabilito come strutturare e organizzare il servizio da parte di Arrical. (sr e mi)