FIUMARA DI MURO (RC) – Venerdì lo spettacolo “Insieme per Mino”

Venerdì 16 ottobre, a Fiumara di Muro, alle 21.00, alla struttura polifunzionale Comunale, è in programma la serata Insieme per Mino.

Lo spettacolo è stato organizzato dall’Associazione Amici di Mino Reitano Onlus con l’obiettivo di raccogliere fondi per il Museo dedicato alla memoria di Mino Reitano. Nel mese di agosto, infatti, il sindaco di Fiumara, Vincenzo Pensabene, ha consegnato a don Giuseppe Repaci, presidente dell’Associazione, le chiavi del locale che ospiterà il museo.

Ospiti d’onore della serata le talentuose gemelle Chiara e Martina Scarpari e Gegè Reitano fratello e percussionista di Mino per una vita. Si esibiranno Felice Pagano definito dalla stampa e dal pubblico come “il cuore e l’anima di Mino”, Enzo e Pina La Face, Aurelio Mandica, Antonio Abbati, Enzo Marcianò, Tony Magro, Sandro Barchetta, Rosa Blu (Cardia), Giuseppe Sancono e Francesco Citriniti, che condurrà anche lo spettacolo.

La direzione artistica sarà curata da Saro Giunta. L’ingresso è ad offerta libera, e sarà assicurato il rispetto delle misure anti Covid.

Grazia Reitano, figlia dell’indimenticato cantautore calabrese nei giorni scorsi ha spiegato: «Finalmente il progetto del museo dedicato al mio papà sta nascendo. La cosa ci rende felici perché si tratta di un’iniziativa capace di tener vivo il ricordo di un grande artista che verrà conosciuto nel tempo ed amato così come noi abbiamo fatto. E poi non va dimenticato che è il primo progetto a Fiumara, il paese natale del nostro caro papà a cui noi siamo profondamente legate».

«Ci fa piacere ringraziare l’Amministrazione comunale – ha aggiunto – nella persona del sindaco Vincenzo Pensabene, il parroco del paese Don Giuseppe Repaci, l’Associazione Mino Reitano Onlus e tutti coloro che si stanno adoperando per la riuscita di questo progetto. Anche noi stesse ci impegneremo per fare in modo che l’iniziativa rispetti papà Mino e che venga realizzata nella maniera più giusta. Sarà un progetto bellissimo!». (rrc)

Nascerà a Fiumara di Muro il Museo Mino Reitano

Con la consegna delle chiavi da parte del sindaco di Fiumara di Muro, Vincenzo Pensabene, a don Giuseppe Repaci direttore e curatore del nuovo museo  dedicato a Mino Reitano, è partita la bella esperienza di uno spazio museale che la Città di fiumara di Muro riserverà al suo concittadino più illustre.

Presente Gegè Reitano, fratello di Mino e suo attivissimo testimonial con il Memorial che ogni anno, a Reggio al Teatro Cilea, il 27 gennaio ricorda la scomparsa del grande artista e cantautore calabrese. Quest’anno sarà la dodicesima edizione del Memorial Mino Reitano e, accanto alla istituzione del museo, ci sarà anche il libro di Rocco Sergi Mino e i suoi fratelli edito da Media&Books, che racconta la vita del grande cantante e rivela molti particolari inediti della sua folgorante carriera. Il Museo ospiterà memorabilia, foto, ricordi, poster, strumenti musicali e moltissime immagini della lunga carriera artistica del “ragazzo di Fiumara”.

Gegè Reitano, particolarmente commosso, ha ringraziato il sindaco per lo spazio museale concesso (è provvisorio in attesa di poter ripristinare la casa natale del cantante), che si trova nella frazione di San Pietro, a pochi passi della casa dove sono nati sia Gegé che Mino. Sarà un’attrazione aggiuntiva per i tanti estimatori del cantante che vorranno scoprire il paese d’origine: un magnifico borgo collinare con affaccio sullo Stretto. Un luogo incantevole, come tantissimi altri della Calabria, ma che ha dato i natali all’indimenticabile Mino. Il quale era legatissimo al suo paese cui ha dedicato uno struggente brano, Gente di Fiumara, che è nel cuore di tutti i calabresi sparsi nel mondo accanto all’inno di speranza che lo ha reso famoso: Calabria mia. (rrc)

Una messa per il commosso ricordo di Mino Reitano: oggi avrebbe compiuto 75 anni

Gegè Reitano
Gegè Reitano

Oggi avrebbe compiuto 75 anni: il grande Mino Reitano, orgoglio calabrese della musica e non solo, ci ha lasciato nel 2009, ma il suo ricordo è più vivo che mai, grazie anche all’instancabile opera del fratello Gegè. Da dieci anni, Gegè Reitano organizza il Memorial dedicato a Mino, a Reggio Calabria, al Teatro Cilea per onorare la memoria del fratello e mantenere vivo il suo ricordo tra i tantissimi fans che non potranno mai dimenticarlo. Oggi pomeriggio, alle 17, a Fiumara di Muro (paese natale di Mino) sarà celebrata una messa nella frazione San Rocco, alla quale saranno presente Gegè e tantissimi amici che verranno da ogni parte d’Italia.

Gegè, che sta preparando il prossimo Memorial che si svolgerà il 27 gennaio, come al solito al Teatro Cilea di Reggio, è rimasto colpito dalle tante attestazioni di stima e di consenso che continuamente riceve: «La mia vita, da 11 anni, – dice – è stata solo dedicata a lui, mio fratello per me non è morto. Io sono stato e sarò sempre accanto a lui spero di vivere tanto per averlo accanto e ricordarlo nei miei Memorial “la vita continua… Mino”. Quando lo andrò ha trovare lassù, il più tardi possibile, lui vorrà sapere tutto, e se non dico tutto non mi lascia in pace. Racconterò la vita che ho condotto per lui con l’aiuto dei suoi famigliari, amici e fans». (rrc)

Gegè ha inviato a Calabria.Live la raccolta degli annulli filatelici che hanno segnato i fortunati Memorial dedicati a Mino, che qui riproponiamo.

Mino Reitano Memorial 2015

Mino Reitano Memorial 2016

Mino Reitano Memorial 2017

 

 

FIUMARA DI MURO: STASERA L’EVENTO ‘INSIEME PER MINO’

11 agosto – Si svolge stasera, a Fiumara di Muro, alle 20.30, presso Piazza Madonna del Carmine, l’evento “Insieme per Mino”.
L’evento è stato organizzato dall’Associazione Amici di Mino Reitano Onlus con il patrocinio del Comune di Fiumara, il Comitato Festa Madonna del Carmine, il Comitato 7 Dicembre e Miss Confort.
La manifestazione, che rende omaggio all’artista Mino Reitano, vedrà nelle vesti di madrine le figlie Giusy e Grazia Reitano.
La mattina sarà dedicata alla solidarietà con la donazione alla Divisione di Neonatologia Grande Ospedale Metropolitano Bianchi Melacrino Morelli alla presenza delle sorelle Reitano. Prevista anche la visita a Piazza “Mino Reitano” e alla casa di Fiumara che ha visto nascere l’artista.
Alle 20.30, a Piazza Madonna del Carmine, prenderà il via lo spettacolo con il pre-concerto di Katia Amedeo, di Rosella Garreffa con Carmelo Maesano che si esibiranno nelle canzoni di Mino Reitano. A seguire, comincerà il concerto con Sandro Giacobbe, che renderà omaggio all’amico.
Presenti allo spettacolo, condotto da Marco Mauro, Don Pepè Repaci, Angela Marcianò, Giuseppe Agliano, Candeloro e Pasquale Imbalzano, e Vincenzo Pensabene, Sindaco di Fiumara. (rrc),