LORICA (CS) – Domenica il concerto del Trio Italico

Domenica 8 gennaio, a Lorica, alle 12, a Botte Donato, il concerto del Trio Italico. L’evento rientra nell’ambito degli appuntamenti della manifestazione Presepe di Ghiaccio.

Il Trio Italico è composto da un gruppo di tre violinisti: Antonio De Paoli, Andrea Micieli e Pasquale Allegretti Gravina, che trovano nell’idea di composizione estemporanea un proprio stile musicale eccentrico, che varia dalla musica classica al rock non ricorrendo alla partitura, che a volte potrebbe limitare l’estro dei musicisti, ma focalizzandosi su uno degli elementi chiave della musica stessa: l’emozione.

La manifestazione prevede inoltre l’ultimo refresh delle statue di ghiaccio ad opera del maestro scultore Luca Mazzotta, campione italiano e vice campione del mondo. (rcs)

LORICA (CS) – Sarà completato il Presepe di Ghiaccio di Luca Mazzotta

Domani, a Lorica, sarà completato il Presepe di Ghiaccio da Luca Mazzotta, maestro scultore campione italiano e vicecampione del mondo, con la realizzazione dal vivo dell’ultima delle undici statue previste, l’Angelo.

Il Presepe, che è stato già inaugurato, è composto da 11 statue di circa due metri, inserite all’interno di una cella refrigerata a vista di ampiezza 3×9 metri, che consentirà di mantenerle inalterate per tutta la durata dell’esposizione”.

Il “Presepe di Ghiaccio” è collocato presso la stazione di arrivo della funivia a monte, in località Monte Botte Donato la cima più elevata dell’altopiano silano, situata a 1928 metri di altitudine.

Sarà possibile inoltre visitare il Presepe durante tutta la durata delle festività natalizie, fino al 15 gennaio 2023.

La manifestazione ̬ una produzione di Piano B РEvent Project Management, curata ed ideata da Pietro Pietramala, sostenuta dalle Ferrovie della Calabria, con la partecipazione della Regione Calabria, la Provincia di Cosenza, i Comuni di Casali del Manco e San Giovanni in Fiore, il Parco Nazionale della Sila.

«Emozioni in vetta, artisti unici ed il presepe di ghiaccio che farà restare senza fiato visitatori e curiosi. Respiriamo l’aria più salubre del mondo, innamoriamoci di questi luoghi così belli con eventi nazionali che inorgogliscono», le parole di Pietramala e dei protagonisti. (rcs)

COSENZA – Al Castello Svevo il Presepe di Ghiaccio

Da oggi, fino al 19 gennaio 2020, si potrà ammirare, al Castello Svevo di Cosenza, il Presepe di Ghiaccio, realizzato dai Maestri scultori Francesco Falasconi e Luca Mazzotta.

Composto da 13 statue di circa due metri – che sono inserite all’interno di una cella frigorifera – il Presepe è una installazione artistica originale che coniuga il fascino della tradizione del presepe con la modernità dei materiali e della lavorazione.

Il Presepe di ghiaccio è inserito nell’ambito del cartellone Thinking Christmas, proposto dalla Svevo srl per le festività natalizie all’interno Rassegna Castello Svevo Cosenza 2019 e nell’ambito delle Buone Feste cosentine promosse dall’Amministrazione comunale.

Molti gli eventi in programma: sabato 21, alle 17.00, gli zampognari di Laino Borgo augureranno buone feste con le musiche della tradizione natalizia, mentre domenica 22 dicembre, alle 17.00, lo show cooking con ricette tipiche della tradizione natalizia e degustazione. L’evento fa parte della rassegna DeGustando, giunta alla quarta edizione a cura della Maccaroni Chef Academy. (rcs)