;
Cantine Aperte in Calabria 2019

Cantine Aperte 2019, c’è anche la Calabria con le sue eccellenze

Sono 18, infatti, le Cantine calabresi che sabato 25 maggio e domenica 26 – e poi sabato 1° giugno e domenica 2 giugno – apriranno le loro porte per Cantine Aperte 2019, la festa del vino e del turismo in Europa più importante d’Italia organizzato dal Movimento Turismo del Vino, e giunto alla 27esima edizione.

Sabato 25 maggio, le cantine Serragiumenta di Altomonte (CS), Zagarella di Reggio Calabria, Feudo dei Sanseverino di Saracena (CS), e La pizzuta del Principe di Strongoli (KR) apriranno le loro porte ai visitatori.

Domenica 26 maggio, saranno le cantine Ferrocinto di Castrovillari, Zagarella di Reggio Calabria, Feudo Gagliardi di Caulonia (RC), Baroni Capoano di Cirò Marina (KR), Giraldi & Giraldi di Rende (CS), Francesco Malena di Cirò Marina (KR), Serragiumenta di Altomonte,  Marrelli Wines di Isola Capo Rizzuto (KR), il Feudo dei Sanseverino di Saracena (CS), Altomonte di Palizzi (RC), Celimarro di Castrovillari (CS), ed Elisium di Cosenza.

Sabato 1° giugno, saranno aperte le cantine Girolamo Basile di Belsito (CS), Serragiumenta di Altomonte (CS) Feudo Gagliardi di Caulonia (RC), La pizzuta del Principe di Strongoli (KR), Statti di Lamezia Terme (CZ), Archeo Enologica Acroneo di Acri (CS), e Rocca Brettia Kairos 45 di Cosenza.

Domenica 2 giugno aperte le cantine Spadafora di Mangone (CS), Girolamo Basile di Belsito (CS), Giraldi & Giraldi di Rende, ElisiumRocca Brettia Kairos 45 di Cosenza, Serragiumenta di Altomonte (CS), Feudo Gagliardi di Caulonia (RC), La pizzuta del Principe di Strongoli (KR), Feudo dei Sanseverino di Saracena (CS), e Archeo Enologica Acroneo di Acri (CS). (rrm)