;
food culture and food ways

Al Museo di Capo Colonna in mostra le tradizioni e culture dal mondo

Fino al 1° marzo, al Museo Archeologico Nazionale di Capo Colonna, si può visitare la mostra Food Culture and Food Ways. Tradizioni e culture dal mondo di Penny De Santos, fotografa della National Geographic a cura di Francesco Scarpino, amministratore di Bluocean.

La mostra, ideata e prodotta da Bluocean, è composta da 38 opere oltre a pannelli didascalici di straordinaria valenza artistica e dal forte impatto emozionale.

Food Culture and Food Ways. Tradizioni e culture dal mondo propone al visitatore una tematica di grande rilevanza con contenuti che ispirano rinnovate riflessioni: cultura e cibo nelle diverse tradizioni dei popoli del pianeta, ma anche approccio e rispetto della natura, agricoltura e allevamenti intensivi; stili di vita che caratterizzano le diverse realtà sociali contemporanee.

Dal Cile al Senegal, dalla Cina alla Grecia, dalla Norvegia al Perù, oltre 20 paesi si presentano attraverso la rispettiva cultura gastronomica. Un viaggio, dunque, nella più pura espressione dell’identità culturale di popoli e nazioni, elemento fondamentale di sviluppo sostenibile e di coesione sociale.

La mostra, inoltre, è stata presentata alla Camera di Commercio di Crotone, alla presenza di Marco Pinna, photoeditor di National Geographic Italia, di Francesco Scarpino, curatore della mostra e amministratore di Bluocean, partner ufficiale di National Geographic, di Claudia Gaetana Rubino, responsabile del Servizio promozione della CCIAA di Crotone e di Gregorio Aversa, direttore del Museo Archeologico Nazionale di Capo Colonna dove è allestita la mostra. (rkr)