;
Presentato il libro Visioni turistiche

PARGHELIA (VV) – Presentato il libro Visioni turistiche

Si è svolto, il 16 settembre, a Parghelia, il primo appuntamento del Venerdì Letterario, la rassegna che da settembre a novembre celebrerà nel piccolo comune della Costa degli Dei, autori e autrici calabresi.

Ha dato il via alla rassegna un saggio dedicato al turismo, Visioni Turistiche – marketing, cultura e tendenze, edito da Contanima, della giornalista calabrese Debora Calomino.

Il volume è una raccolta di riflessioni, che con uno stile semplice e chiaro, illustra varie tipologie di turismo, capaci di valorizzare anche le realtà territoriali minori, puntando soprattutto sulla riduzione della stagionalità. I temi del libro hanno dato vita a un  acceso dibattito tra i presenti. Dopo una breve introduzione del dott. Gabriele Vallone, consigliere delegato alla cultura, ha preso la parola il sindaco Antonio Landro, cogliendo l’occasione per sottolineare quanto di positivo si è fatto a Parghelia per la valorizzazione del territorio.

Il Vicesindaco e assessore al turismo Tommaso Belvedere è intervenuto, considerando il libro una vera e propria guida per rendere i territori attrattivi tutto l’anno.  L’autrice è stata intervistata dalla sociologa Fabiana Calomino, che con una serie di domande, ha messo in evidenza una serie di temi importanti del libro come gli elementi della destinazione turistica e la valorizzazione dei borghi. Dopo la presentazione di Visioni Turistiche, ci sono stati diversi interventi dal pubblico: l’arciprete di Parghelia Don Florio, il professor Girolamo Caparra, la presidente della Pro Loco Cristina Anello e Vincenzo Calzona, direttore  del Mume e del Museo Parrocchiale.

Un appuntamento che ha offerto tanti spunti di riflessione dunque, su un argomento molto dibattuto come il turismo e la promozione del territorio. Prossimo appuntamento con la rassegna letteraria, venerdì 7 ottobre, con Terra Santissima, romanzo di Giusy Staropoli Calafati(rvv)