;
nesci

Stagione turistica, la sottosegretaria Dalila Nesci: Alta attenzione su vaccini e viabilità

La sottosegretaria per il Sud, Dalila Nesci, ha sottolineato che «nell’interesse dei cittadini calabresi e degli operatori turistici, non abbasseremo la guardia un solo istante sulla fase finale della campagna vaccinale ed è per questo che teniamo costantemente sotto controllo tutti i dati che ci arrivano dalle strutture sanitarie locali».

La Nesci, infatti, ha partecipato a un incontro istituzionale con i sindaci dell’Unione dei Comuni del Versante Jonico ed i Commissari di Guardavalle, comune sciolto per infiltrazioni mafiose, che «ho ringraziato per il delicato e proficuo lavoro che stanno portando avanti», e ha espresso «grande apprezzamento per la determinazione e la sinergia degli amministratori incontrati in queste ore con i quali stiamo portando avanti un serio confronto su temi concreti».

«Sto monitorando, con attenzione – ha detto – gli sviluppi riguardanti le infrastrutture della dorsale Jonica raccogliendo le richieste di messa in sicurezza della statale 106 e le segnalazioni dei cittadini sull’erosione costiera. Il Pnrr può rappresentare un’opportunità irripetibile per mettere mano a molte delle istanze trascurate in passato. Le attività portate avanti dal Gal Serre Calabresi e dall’Associazione operatori turistici Riviera e Borghi degli Angeli lasciano ben sperare sulla stagione turistica alle porte, le comunità dello Jonio hanno saputo dimostrare negli anni un’offerta di servizi turistici ed una vocazione all’accoglienza che nulla ha da invidiare ad altre rinomate realtà turistiche del nostro Paese». (rcz)