CASSANO ALLO IONIO (CS) – Successo per la Festa dell’Albero al Troccoli

A Cassano allo Ionio si è celebrata la Festa dell’Albero all’IC “Giuseppe Troccoli” di Lauropoli, presieduto dal dirigente scolastico Maria Lucia Giordano, nell’ambito della propria autonomia didattica-formativa, con il patrocinio dell’amministrazione comunale guidata dal sindaco Gianni Papasso.

L’iniziativa, infatti, che ha visto la partecipazione dell’assessore regionale all’Agricoltura, Gianluca Gallo, si è conclusa con la messa a dimora nello spazio esterno dell’istituto, di una piantina di pino.

Il programma dei lavori, è stato coordinato da una rappresentanza degli  alunni delle terze classi della scuola secondaria di I° grado. L’iniziativa è stata presentata della dirigente Giordano, che lascerà la guida della scuola per rientrare nella sua regione di residenza.

Sono seguiti i contributi degli alunni delle terze classi, che si sono esibiti in canti, balli, recitazioni di poesie e brani di lettura di autori che hanno scritto per l’ambiente. I saluti istituzionali alla manifestazione sono stati portati dall’assessore regionale all’agricoltura Gianluca Gallo, dal sindaco Gianni Papasso e dall’assessore alla cultura Anna Maria Bianchi. Le conclusioni sono state tratte dal vescovo della diocesi di Cassano Jonio, monsignor Francesco Savino. «Piantare un albero è dare vita alla vita». Questo lo slogan che ha caratterizzato la festa con l’obiettivo di sensibilizzare la popolazione scolastica e non solo alle tematiche ambientali, nonché per stimolare la promozione di politiche e comportamenti finalizzati a ridurre le emissioni che provocano grave  nocumento al clima, allo scopo di prevenire il dissesto idrogeologico e di migliorare la qualità e salubrità dell’aria che respiriamo.

Dalla conoscenza dell’ecosistema e dalla tutela delle biodiversità deriva, infatti, il giusto equilibrio tra uomo e natura. Tutti gli intervenuti, hanno plaudito all’iniziativa, evidenziando che il rispetto, tutela e valorizzazione dell’ambiente ben si coniuga con l’osservanza dei principi di legalità comportamentali. Il Pastore della chiesa cassanese, nel corso del suo dire ha consegnato, infine, alla platea dei ragazzi la parola “condivisione” con particolare riferimento all’argomento principe della festa. (rcs)

CASSANO ALLO IONIO (CS) – Celebrata la Festa dell’Albero

A Cassano allo Ionio si è celebrata la Festa dell’Albero, organizzata dall’Istituto Comprensivo “Lanza – Milani”, in collaborazione con la locale amministrazione, guidata dal sindaco Gianni Papasso e il Rotary “Cassano Sibari Magna Grecia”, presieduto da Leonardo De Cicco.

Dopo il raduno delle scolaresche delegate a partecipare accompagnate dai docenti che a monte avevano proceduto a sensibilizzare i ragazzi alle tematiche ambientali e di tutela del territorio, nello spazio antistante il Palazzo di Città, la manifestazione è stata aperta  dall’intervento del referente scolastico dell’I.C. “Lanza-Milani”, professore Vincenzo Sarubbo, delegato dalla dirigente scolastica Anna Liporace, che ha illustrato il senso e le finalità dell’iniziativa.

Subito a seguire, i saluti istituzionali dell’assessore alla pubblica istruzione e cultura Anna Maria Bianchi, del  sindaco Gianni Papasso, del presidente dell’assemblea civica, Lino Notaristefano e del presidente del Rotary, Club “Cassano Sibari Magna Grecia, Leonardo De Cicco.

A loro volta, i ragazzi, coordinati dai loro docenti, hanno letto delle relazioni sull’importanza della tutela ambientale e sugli elementi fondamentali e “attivi” del territorio e della cultura, esternato messaggi di sensibilizzazione sul tema ambientale e decorato gli alberi con cartoncini colorati, contenenti i loro pensieri e le loro riflessioni.

E, poi, a fare da cornice all’evento, cartelloni, poesie, musiche e balli. Il tutto, chiaramente,  frutto della creatività dei ragazzi seguito a un assiduo lavoro didattico svolto nelle classi insieme ai docenti. La seconda fase della manifestazione ha avuto luogo nella Villa Comunale, di poco distante, dove è stata posta a dimora una pianta di ulivo, ai cui piedi è stata posata una targa ricordo della giornata. Prima di sciogliere le righe, foto ricordo dei ragazzi con il primo cittadino e con gli altri organizzatori della manifestazione.

«Alberi e ragazzi rappresentano, insieme – ha commentato il sindaco Papasso – il seme del futuro delle nostra comunità”. La “Giornata nazionale degli Alberi”, con l’intento di promuovere le politiche di riduzione delle emissioni, la protezione del suolo, il miglioramento della qualità dell’aria, la valorizzazione delle tradizioni legate all’albero e la vivibilità degli insediamenti urbani, venne istituita il 2011 con Legge n. 13 del Ministero dell’Ambiente. (rcs)

Festa dell’Albero, le iniziative in Calabria di Legambiente

Al via oggi, in Calabria, le iniziative organizzate da Legambiente Calabria in occasione della Festa dell’Albero 2021, organizzata da Legambiente e giunta alla 26esima edizione.

La campagna di quest’anno è dedicata al contributo degli alberi nella lotta alla crisi climatica e all’insostituibile ruolo che svolgono per la tutela dell’intero ecosistema e della biodiversità. L’edizione 2021 si svolge, infatti, nell’ambito del Life Terra, un progetto europeo di cui Legambiente fa parte e che si prefigge l’importante obiettivo di piantare 500 milioni di alberi in Europa entro il 2025, di cui 9 milioni in Italia.

Tante ed appassionate le iniziative organizzate dai  circoli di Legambiente Calabria in collaborazione con scuole, imprese, cittadini ed altre associazioni al termine delle quali saranno piantumate piante ed alberi.

Venerdì 19 novembre

ore 9:15 incontro nell’Istituto comprensivo “G. Guzzo” di Tiriolo a cui parteciperanno i plessi della scuola dell’infanzia e primaria;

ore 9:30 incontro nella scuola primaria di Pratora a cui prenderà parte il direttore della Riserva naturale regionale Valli Cupe, Antonio Falcone. Sarà inaugurato il “Giardino a scuola”.

ore 9:30 all’Istituto comprensivo Don Milani-Sala di Catanzaro. Previsto l’intervento della presidente regionale Anna Parretta;

Istituto comprensivo Cropani-Simeri  Crichi

ore 9:30 Istituto comprensivo di Sellia Marina

Sabato 20 novembre

ore 9:30 passeggiata nei sentieri del Monte Reventino danneggiati dagli incendi

ore 10:00 incontro all’I.I.S.S “M.Hack” di Cotronei;

ore 17 piazza “Bernardino Le Fosse”a Corigliano Rossano;

ore 10:30 istituto “Lombardi Satriani” di Petilia Policastro;

domenica 21 novembre

ore 17  piazza Salotto;

Lunedì 22 novembre:

ore 9,00 a Belsito (Cs) con l’istituto comprensivo “Mangone-Grimaldi”, in località Chiusi;

Martedi’ 23 novembre

ore 19,00 “Il giglio da amare” via web;

venerdì 26 novembre: 

9:30 pineta di Tropea

«La Festa dell’Albero 2021 – ha dichiarato Anna Parretta, presidente di Legambiente Calabria – è un evento di sensibilizzazione molto importante per la  Calabria sul cui territorio insiste un preziosissimo patrimonio boschivo caratterizzato da un alto tasso di biodiversità  da tutelare, proteggere e salvaguardare ben più di quanto si è fatto negli scorsi anni, come insegnano i drammatici incendi di questa estate».

«La Festa – ha aggiunto – ricade il 21 novembre nella Giornata nazionale degli alberi, istituita dal Ministero dell’Ambiente con legge n. 10/2013 ed è finalizzata alla promozione della tutela ambientale, alla riduzione dell’inquinamento e alla valorizzazione del verde urbano. Si tratta di una manifestazione simbolica che ci ricorda valori e comportamenti che noi esseri umani dobbiamo mettere in pratica tutti i giorni dell’anno ricordando che gli alberi svolgono funzioni fondamentali per la nostra vita sul Pianeta». (rrm)

SELLIA MARINA (CZ) – Venerdì si celebra la Festa dell’Albero 2021

Venerdì 19 novembre, a Sellia Marina, l’Istituto Comprensivo, in collaborazione con Legambiente e l’Amministrazione comunale, celebra la Festa dell’Albero.

In questa giornata infatti, tutti i plessi della scuola dell’Infanzia e della Scuola Primaria saranno impegnati nella campagna promossa da Legambiente e patrocinata dal Comune che, per l’occasione, donerà a ogni plesso un albero. Sarà presente l’agronomo Giovanni Sorgenti, ex dirigente del Settore Agricoltura della Regione Calabria.

Si parte alle 9.30 con i saluti del dirigente scolastico, Giulio Comerci, del sindaco di Sellia Marina, Francesco Mauro e dell’Amministrazione comunale al Plesso di Via Giardinello.

A seguire, Dal seme alla pianta, attività di formazione sul ciclo della vita delle specie vegetali. Poi, alle 11, la cerimonia della messa a dimora di un albero per ogni plesso. (rcz)