REGGIO – La terza giornata di Reggio RC FilmFest

Prosegue, con successo, il¬†Reggio Calabria Film Fest. Per la giornata di domani, la kermesse si aprir√† con la rassegna¬†Cinema dentro e fuori le Mura,¬† dedicata al mondo della detenzione e in questa edizione in particolare delle detenute. Alle ore 11.00 presso la Sala Flavia Gaetani, verr√† inaugurata la mostra ‚ÄúDonne, madri nelle carceri italiane‚ÄĚ di Giampiero Corelli alla presenza dell‚Äôavv. Giovanna Russo, Garante delle persone detenute o private della libert√† personale del Comune di Reggio Calabria.

Seguir√† presso la Sala Garcilaso De La Vega, la proiezione del film ‚ÄúDomani faccio la brava: Donne, madri nelle carceri italiane‚ÄĚ diretto da Giampiero Corelli.

Il pomeriggio alle 17.00, presso la Sala Garcilaso De La Vega, sar√† la volta del webinar Tax credit Cinema 2023: opportunit√† e agevolazioni, moderato dall‚Äôavv. Giovanna Suriano, al quale interverranno il dott. Francesco Petrolo, la dott.ssa Fabiana D‚ÄôImperio, la dott.ssa Rosa Salatino, il dott. Giuseppe Citrigno e il dott. Luca Ardenti. Seguir√† nella stessa sala, alle 18.00, il Webinar ‚ÄúFormazione dei lavoratori nel settore cinema audiovisivo: obblighi e agevolazioni‚ÄĚ, moderato dal dott. Nicola Nicoletti, con gli interventi del dott. Matteo Frollano e della dott.ssa Federica Verde e il dott. Giampaolo Calabrese.¬†

Presso la Sala Pietro da Toledo, alle 18:30 segue la rassegna Un libro per il Cinema, per sugellare il tema della giornata, verr√† presentato ‚ÄúDomani faccio la brava: Donne, madri nelle carceri Italiane‚ÄĚ dell‚Äôautore Giampiero Corelli, moderato dall‚Äôavv. Giovanna Suriano.

In contemporanea nella Sala Garcilaso De La Vega, dalle ore 19.00 si potrà partecipare alla Masterclass Regia e Montaggio con il regista Francesco Colangelo e il montatore Marco Spolentini. 

La Scalinata del Waterfront si aprir√† alle 20.0, con Sabina Stilo che presenter√† i film in selezione ufficiale al Concorso ‚ÄúMillennial Movie‚ÄĚ, seguir√† alle 21.00 il Red carpet e alle 21.30 la proiezione del film ‚ÄúMissa Agata‚ÄĚ dei registi Anna Elena Pepe e Sebastiano Malucci, subito dopo si avvier√† il Focus sul tema della Violenza e Femminicidi.¬†

Alle 23.30 nell‚Äôambito della sezione ‚ÄúCiakCalabria‚ÄĚ, verr√† proiettato il film ‚ÄúRegina‚ÄĚ alla presenza del regista Alessandro Grande e l‚Äôattrice Ginevra Francesconi. (rrc)

Reggio Film Fest, gli appuntamenti di domani

Sono tantissimi gli appuntamenti del Reggio Calabria Film Fest, in programma domani, mercoledì 2 agosto.

Le porte del Castello Aragonese si apriranno con la rassegna del Concorso Millennial Movie, ospitata presso la Sala Garcilaso De La Vega, dove tutti i giorni tra le 9.00 e le 17.00, andrà in onda la proiezione dei Cortometraggi fuori concorso. 

Alle ore 18.30, presso la Sala Pietro da Toledo, verr√† presentato il libro ‚ÄúUn senso di te‚ÄĚ alla presenza dell‚Äôautrice Eleonora Geria moderata dall‚Äôavv. Giovanna Suriano. In contemporanea, a partire dalle 18.0, presso la Sala Garcilaso De La Vega, si avvier√† il ciclo dedicato alla formazione cinematografica, con la Masterclass ‚ÄúIl rapporto tra cinema e Fumetto‚ÄĚ a cura di Vincenzo Filosa, Marco Lucisano e Luca Scornaienchi.

Ogni giorno, presso il Castello sarà possibile fruire delle mostre e installazioni e si potrà assistere a brevi estemporanee e spettacoli itineranti di musica e danza.  

La serata, presentata da Sabina Stilo, partir√† alle 20.00, presso il Waterfront con la proiezione di tre film in selezione ufficiale al Concorso ‚ÄúMillennial Movie‚ÄĚ. Alle ore 21.00¬† il Red Carpet si illuminer√† per accogliere la giuria RCFF 2023, composta dal regista Mimmo Calopresti, dal presidente onorario Pina Mengano Amarelli, Cavaliere del lavoro e imprenditrice della storica Amarelli di Rossano, e dai componenti: l‚Äôattrice Rita De Donato, il regista Francesco Colangelo, la casting director Paola Squitieri, la giornalista Manuela Iat√¨, il direttore dell‚ÄôAccademia di Belle Arti di RC Piero Sacchetti e i critici cinematografici SNCC Paolo Micalizzi, Davide Magnisi e Michela Manente. Subito dopo alle ore 21.00 √® in programma una speciale retrospettiva sulla carriera artistica e professionale della madrina Ornella Muti che, nell‚Äôambito della Sezione ‚ÄúMuse‚ÄĚ, ricever√† il Premio alla Carriera, realizzato dall‚Äôorafo delle dive Gerardo Sacco.¬†

Alle ore 22.00 andr√† sul grande schermo il cortometraggio fuori concorso ‚ÄúMa tutto questo Alice non lo sa‚ÄĚ con il regista Alessandro Carrieri e l‚Äôattrice Eleonora Siro. Alle 22.30, un momento molto atteso in collegamento con il regista Giovanni Veronesi per omaggiare e ricordare Francesco Nuti, che ci ha lasciati il 12 giugno scorso. La serata si concluder√†, alle 23.00, con la proiezione del film ‚ÄúTutta colpa del paradiso‚ÄĚ, diretto e interpretato da Francesco ha Nuti con Ornella Muti.¬†(rrc)

REGGIO – A luglio la rassegna “Cantieri Culturali”

Si chiama¬†Cantieri Culturali¬†la serie di eventi, performance artistiche, rappresentazioni teatrali e proiezioni cinematografiche in programma all’Arena dello Stretto di Reggio Calabria, dal 12 al 25 luglio.

L’evento √® stato reso possibile grazie all’unione del¬†Reggio Calabria Film Fest e¬†Officine dell’Arte.

Presto gli organizzatori forniranno aggiornamenti sull’evento.¬†(rrc)

REGGIO РSi è conclusa la 14esima edizione del Reggio Calabria Film Fest

Grande successo, a Reggio, per la 14esima edizione del¬†Reggio Calabria Film Fest, progettato ed organizzato dall’Associazione Artistico Culturale Eventi.

Un’edizione, quella di quest’anno, che ha visto l’Arena dello Stretto ospitare grandi personalit√† del cinema, della televisione e non solo, regalando, anche, momenti di riflessione su temi di profonda attualit√†, come le problematiche che si vivono in carcere – discusse con il Sostituto Procuratore della Repubblica Stefano Musolino e il Garante regionale dei diritti dei detenuti,¬†Agostino Siviglia, o della criminalit√† organizzata in occasione della proiezione del docufilm¬†Terra Mia, con la regia di¬†Ambrogio Crespi.

Vince La Grande Onda di Francesco Tortorella per la sezione Millennial Movie e La Guerra a Cuba per la sezione Bergamotto d’Argento.
Per il concorso Bergamotto d’argento, assegnati anche i premi di migliore attrice a Elisabetta Cavallotti per La Guerra a Cuba e migliore attore a Alessandro Marverti per Ritorno alla mia vita.
Per il concorso Millennial Movie, gran premio speciale della giuria al cortometraggio Don Gino di Salvatore Sclafani, Premio della critica assegnato a U scantu di Daniele Surace, menzione speciale per migliore attore a Mario Russo nel corto Amare Affondo di Matteo Russo e Melino Imparato nel corto La bellezza imperfetta di Davide Vigore.
Infine, menzione speciale per migliore fotografia a Daniele Ciprì nel corto Don Gino. (rrc)
In copertina, foto di Francesca Zavattieri.

REGGIO – Rcff, con il “Cinema dentro le mura” dialogo con i detenuti

Prosegue, con grande successo, la 14esima edizione del Reggio Calabria Film Fest, che si concluderà sabato 29 agosto.

Oggi uno degli appuntamenti, forse tra i pi√Ļ rilevanti e delicati del Festival: Il cinema dentro le mura, che ha portato il grande schermo all‚Äôinterno della casa circondariale San Pietro del centro cittadino. Un risvolto sociale non indifferente per un appuntamento emozionante che ha visto la partecipazione e l‚Äôinterazione dei detenuti ad un dibattito importantissimo tra diritti, libert√† e restrizioni.

Nel pedissequo rispetto delle norme anti-covid, il direttore artistico Mimmo Calopresti, il pluripremiato attore Marcello Fonte, il Garante regionale dei diritti dei detenuti Agostino Siviglia (che patrocina manifestazione), il Garante comunale Giovanna Russo, il direttore generale Michele Geria, la social media manager Mary Sciarrone, l’addetta stampa della manifestazione Federica Morabito e la conduttrice Mirella Sessa, accompagnati dal Direttore dell’Istituto, Calogero Tessitore, dal Comandante di Polizia Penitenziaria, Stefano La Cava e dal Referente dell’Area Pedagogica, Lorenzo Federico, hanno incontrato i detenuti dando vita a un’importante occasione di dialogo.

Un incontro proficuo, nel corso del quale le persone private della libertà personale hanno avuto l’opportunità di esprimere le proprie considerazioni rispetto alle problematiche che si vivono in carcere, soprattutto in questo periodo di emergenza sanitaria, che porta con sé restrizioni ulteriori a tutela della salute dei detenuti stessi. 

Grande lo sforzo dell’amministrazione penitenziaria e di tutti coloro che, a vario titolo, gravitano attorno al mondo delle carceri, per cercare di limitarne i disagi. Un appuntamento fondamentale del Rcff, che mette in chiara luce problematiche sociali di grossa rilevanza, come già attraverso la proiezione dei corti, per esempio, che in pochi minuti hanno trattato argomenti delicatissimi condensando storie, emozioni, problemi sociali e culturali.

La cultura come strumento di riscatto della propria esistenza, dunque, il cinema come mezzo di comunicazione, come denuncia, verso l’esterno rispetto alle problematiche del carcere ma anche fondamentale spunto di crescita e rieducazione sociale per i detenuti stessi.

La sezione speciale del Rcff proseguirà stasera, presso l’arena dello Stretto, con la proiezione della pellicola Sulla mia pelle, per la regia di Alessio Cremonini, sulla drammatica storia di Stefano Cucchi.

Una tematica di scottante attualità, sulla quale si aprirà il dibattito con la fondamentale partecipazione del Sostituto Procuratore della Repubblica Stefano Musolino, che affronterà l’attualissimo tema insieme a Siviglia, Calopresti Fonte e Geria.  (rrc)

RCff: stasera, a Reggio, la prima del film di Demetrio Casile

Questa sera, per il¬†Reggio Calabria Film Fest, da non perdere all’Arena dello Stretto, alle 21.30, la proiezione in prima nazionale del film Shocking marriage – Il matrimonio pi√Ļ sconvolgente della storia di¬†Demetrio Casile.

Un film che susciter√† grandi emozioni, sopratutto nel rivedere, nel grande schermo, l’attore reggino Giacomo Battaglia, molto amato in citt√†, nella sua ultima interpretazione. Il film – iniziato nel 2015 – ha visto la partecipazione di oltre 1800 comparse ed √® stato girato in 25 location del circondario reggino, con protagonista l’indimenticabile Giacomo Battaglia nei panni di un boss della malavita che intende far valere le sue discutibili ragioni di cuore.¬†(rrm)

Al Reggio Calabria Film Fest, il film “Aspromonte” di Mimmo Calopresti

Domani prende il via la 14esima edizione del Reggio Calabria Film Fest, e lo fa in grande: nella prima serata, infatti, dopo la proiezione dei vari cortometraggi e videoclip in gara, è in programma la proiezione del film Aspromonte. La terra degli ultimi di Mimmo Calopresti.

Il film, che ha vinto recentemente il Nastro della Legalità con Valeria Bruni Tedeschi, Marcello Fonte, Marco Leonardi, Francesco Colella e Sergio Rubini è il film-verità di un fatto avvenuto realmente, quando la povera gente di Africo abbandonò il paese, devastato dall’alluvione del 1951, per scendere alla marina (Africo Nuovo).

Da segnalare, insieme al capolavoro di Calopresti, la proiezione, alle 19.30, del documentario fuori concorso LockTown ‚Äď Il Covid a Sud¬†regia di¬†Emanuele Freni¬†produzione Baobei Entertainment & Service srl.

Il programma dei prossimi giorni

Martedì 25 agosto

Si parte alle 19.00, all‚ÄôArena dello Stretto, con il Concorso di Cortometraggi¬†‚ÄúMillennial Movie‚ÄĚ. Saranno proiettati
Amare affondo regia di Matteo Russo; Salsa connection regia di Francesco Barozzi; U Scantu regia di Daniele Surace.

Alle 20.00, per i film¬†in concorso¬†Premio¬†‚ÄúBergamotto d‚ÄôArgento‚ÄĚ, la proiezione de¬†La scelta giusta¬†regia di¬†Andrea D‚ÄôEmilio¬†con¬†Francesco De Francesco,¬†Costantino Comito.

Alle 21.30, la proiezione del Cortometraggio fuori concorso L’esecuzione regia di Riccardo D’Alessandro con Francesca Antonaci (Gegia), Gigi Miseferi, Giuseppe Abramo, Lina Coccia, Massimiliano Panci, Antonio Antonaci, Elisabetta Caporale, Fabiana Paone.

Alle 22.00, omaggio a Giacomo Battaglia. Incontro con Paola Lavini nomination Miglior Attrice al Globo d’Oro 2020.

Film Fuori Concorso:¬†Il matrimonio pi√Ļ sconvolgente della storia (Shocking Marriage)¬†regia di¬†Demetrio Casile¬†con¬†Paola Lavini,¬†Giacomo Battaglia, Gigi Miseferi.

Mercoledì 26 agosto, si parte alle 18.00 al Lido Bahianaca con la masterclass di scenografia con Gianni Quaranta e Sandra Astorino.

Alle 19.00, la proiezione dei film per il Concorso di Cortometraggi¬†‚ÄúMillennial Movie‚ÄĚ:¬†Hand in the cap¬†regia di¬†Adriano Morelli;¬†Scena madre¬†regia di¬†Giuseppe Zampella;¬†Clark¬†regia di¬†Andrea Riccioli.

Alle 20.00, il libro Terre Promosse di Paola Abenavoli. A seguire, il Premio CiaKalabria riconoscimento alle migliori maestranze artistiche e tecniche che si sono distinte sui Set Calabresi in collaborazione con la Calabria Film Commission.

Alle 22.00, all’Arena dello Stretto, per il Premio Bergamotto d’Argento, la proiezione de La guerra a Cuba, con la regia di Renato Giugliano.

Gioved√¨ 27 agosto, alle 9.00, alla Casa Circondariale ‚ÄúG. Panzera‚ÄĚ, per¬†Cinema dentro le Mura, la proiezione del film¬†Viaggio in Italia: la Corte Costituzionale nelle Carceri¬†con la regia di¬†Fabio Cavalli.

Alle 18.00, al Lido Bahianaca, la presentazione del libro Sono nessuno di Gerardo Sacco. Alle 19.00, la proiezione dei corti La scelta regia di Giuseppe Alessio Nuzzo; La grande onda regia di Francesco Tortorella; Colpevoli regia di Edoardo Paoli.

Alle 19.30, la proiezione del documentario¬†Sport Heroes ‚Äď Elvi Pianca¬†regia di¬†Christian Parisi¬†con¬†Giusva Branca¬†interventi di¬†Ciccio Cozza¬†e¬†Agatino Cuttone.

Alle 20.00, all’Arena dello Stretto, la proiezione di Sulla mia pelle regia di Alessio Cremonini. Incontro e dibattito con il pubblico. A seguire, la proiezione del lungometraggio Affittasi vita con la regia di Stefano Usardi.

Alle 24.00, la proiezione del documentario Terra mia, non è un paese per santi regia di Ambrogio Crespi con Klaus Davi.

Venerdì 28 agosto, alle 18.00, al Lido Bahianaca, la presentazione del libro Il condominio con Enrica Bonaccorti. Alle 19.00, all’Arena dello Stretto, la proiezione dei cortometraggi Don Gino di Salvatore Sclafani, Le piccole cose di Emiliano Galigani e L’alternativa di Marco Cassini.

Alle 20.00, all’Arena dello Stretto, la masterclass di regia, recitazione e casting con Laura Muccino, Giorgio Pasotti, Christian Marazziti ed Andrea Quattrini.

alle 22.00, all’Arena dello Stretto, la proiezione del film Ritorno alla mia vita di Lorenzo Renzi. Alle 23.30, la proiezione del film fuori concorso Abbi fede con la regia di  Giorgio Pasotti con Claudio Amendola, Giorgio Pasotti, Robert Palfrader, Gerti Drassi, Peter Mitterrutzner.

Sabato 29 agosto, ultimo giorno di festival, alle 18.00, il Lido Bahianaca, il workshop di produzione Il vantaggio di essere la penisola Calabria. Relazionano Giuseppe Falcomatà sindaco di Città Metropolitana di Reggio Calabria, Paolo Orlando direttore di Medusa Distribuzione, Giuseppe Citrigno presidente della Sezione Cinema Spettacolo ed Intrattenimento di Unindustria Calabria, Domenico Vecchio presidente di Confindustria di Reggio Calabria, Ninni Tramontana Presidente della Camera di Commercio di Reggio Calabria, Claudio Aloisio presidente Confesercenti Reggio Calabria, Roberto Cipullo produttore Cinematografico.

Alle 18.30, all’Arena dello Stretto, la proiezione del documentario Leopoldo Trieste: una stella a Cinecittà regia di Maria Trombetta. Alle 19.00, la proiezione della webseries In famiglia all’improvviso regia di Christian Marazziti con Maurizio Mattioli, Federico Tocci, Fabrizio Nardi, Silvia Mazzotta, Angelica Massera, Andrea Amato, Diego Tricarico, Christian Marazziti, Nico di Rienzo, Pierluigi Stella, Gianluca Brundo.

A seguire incontro con il regista Christian Marazziti e l’attore Maurizio Mattioli.
Alle 20.00, la presentazione Clip Film Weekend regia di Riccardo Grandi incontro con Lorenzo Zurzolo, Filippo Scicchitano, Annalisa Giannotta e il Produttore Roberto Cipullo.

Alle 20.30, la masterClass sulla serialità Cinema in Serie. Con Adriano Chiaramida, Giuseppe De Domenico, Nika Perrone, Saverio Malara, Marina Crialesi, Costantino Comito (Zero Zero Zero) Jenny De Nucci(Don Matteo), Alessio Praticò (Il Cacciatore), Lorenzo Zurzolo (Baby) 

Infine, la consegna del Premio alla Carriera, Leopoldo Trieste, Raf Vallone, Oreste Lionello, Premio Bergamotto d’Argento, Città Metropolitana di Reggio Calabria, Millennial Movie. (rrm)

 

Tutto pronto per la 14esima edizione del Reggio Calabria Film Fest

√ą stata presentata, a Palazzo Alvaro, la 14esima edizione del Reggio Calabria Film Fest, la kermesse cinematografica¬†che si fregia di stendere il red carpet sulla punta dello Stretto portando artisti di fama internazionale del mondo del cinema, dello spettacolo e, pi√Ļ in generale, della cultura.

Presenti, Giovanni Latella, assessore al Turismo del comune di Reggio, Mimmo Calopresti, il sindaco Giuseppe Falcomatà, Marcello Fonte e il direttore del Rcff Michele Geria.

Il programma

Si parte luned√¨ 24 agosto, alle 18.00, sul Lungomare, a via Rada dei Giunchi, con l’inaugurazione della mostra fotografica¬†Tributo a Pietro Coccia. Si prosegue, alle 19.00, all’Arena dello Stretto, con il¬†concorso di Cortometraggi “Millenial Movie”. La giuria √® composta da¬†Marcello Fonte, attore,¬†Michele Picchi, regista,¬†Will Geiger, regista, e¬†Francesco Villari, sceneggiatore.

Nel corso della serata, saranno proiettati La bellezza imperfetta, regia di Davide Vigore; La consegna regia di Paolo Porchi; Departures regia di Nicolas Morganti Patrignani. Alle 19.30. la proiezione del documentario fuori concorso LockTown РIl Covid a Sud regia di Emanuele Freni produzione Baobei Entertainment & Service srl.

Alle 20.30, Connubbio tra Arte e Cinema¬†‚ÄúIl mio sogno migliore‚Ä̬†Omaggio a Federico Fellini. Performance artistica del Maestro Natino Chirico.

Alle 21.30, il Contest di VideoClip Cartoline Rock. Partecipano Alfredo Auspici РE non è notte mai; Carlo Stanaut РBambina col saltello; Valentina Balistreri РMokarta; Talk is Cheap РCocaine; Tiziana Serraino РUntitled.

La prima giornata si chiude con la proiezione del film Aspromonte. La terra degli ultimi con la regia di Mimmo Calopresti e con Valeria Bruni Tedeschi, Marcello Fonte, Francesco Colella, Marco Leonardi, Costantino Comito, Francesco Grillo, Annalisa Giancotti, Saverio Malara con la partecipazione straordinaria di Sergio Rubini, produzione Italian International Film.

Martedì 25 agosto

Si parte alle 19.00, all’Arena dello Stretto, con il Concorso di Cortometraggi¬†‚ÄúMillennial Movie”. Saranno proiettati
Amare affondo regia di Matteo Russo; Salsa connection regia di Francesco Barozzi; U Scantu regia di Daniele Surace.

Alle 20.00, per i film¬†in concorso Premio ‚ÄúBergamotto d‚ÄôArgento‚ÄĚ, la proiezione de La scelta giusta¬†regia di¬†Andrea D‚ÄôEmilio con Francesco De Francesco, Costantino Comito.

Alle 21.30, la proiezione del Cortometraggio fuori concorso L’esecuzione regia di Riccardo D’Alessandro con Francesca Antonaci (Gegia), Gigi Miseferi, Giuseppe Abramo, Lina Coccia, Massimiliano Panci, Antonio Antonaci, Elisabetta Caporale, Fabiana Paone.

Alle 22.00, omaggio a Giacomo Battaglia. Incontro con Paola Lavini nomination Miglior Attrice al Globo d’Oro 2020.

Film Fuori Concorso:¬†Il matrimonio pi√Ļ sconvolgente della storia (Shocking Marriage)¬†regia di¬†Demetrio Casile¬†con Paola Lavini, Giacomo Battaglia, Gigi Miseferi.

Mercoledì 26 agosto, si parte alle 18.00 al Lido Bahianaca con la masterclass di scenografia con Gianni Quaranta e Sandra Astorino.

Alle 19.00, la proiezione dei film per il Concorso di Cortometraggi¬†‚ÄúMillennial Movie‚ÄĚ: Hand in the cap¬†regia di Adriano Morelli; Scena madre¬†regia di Giuseppe Zampella; Clark¬†regia di Andrea Riccioli.

Alle 20.00, il libro Terre Promosse di Paola Abenavoli. A seguire, il Premio CiaKalabria riconoscimento alle migliori maestranze artistiche e tecniche che si sono distinte sui Set Calabresi in collaborazione con la Calabria Film Commission.

Alle 22.00, all’Arena dello Stretto, per il Premio Bergamotto d’Argento, la proiezione de¬†La guerra a Cuba, con la regia di¬†Renato Giugliano.

Gioved√¨ 27 agosto, alle 9.00, alla Casa Circondariale “G. Panzera”, per¬†Cinema dentro le Mura, la proiezione del film¬†Viaggio in Italia: la Corte Costituzionale nelle Carceri con la regia di¬†Fabio Cavalli.

Alle 18.00, al Lido Bahianaca, la presentazione del libro Sono nessuno di Gerardo Sacco. Alle 19.00, la proiezione dei corti La scelta regia di Giuseppe Alessio Nuzzo; La grande onda regia di Francesco Tortorella; Colpevoli regia di Edoardo Paoli.

Alle 19.30, la proiezione del documentario Sport Heroes РElvi Pianca regia di Christian Parisi con Giusva Branca interventi di Ciccio Cozza e Agatino Cuttone.

Alle 20.00, all’Arena dello Stretto, la proiezione di Sulla mia pelle¬†regia di Alessio Cremonini. Incontro e dibattito con il pubblico. A seguire, la proiezione del lungometraggio¬†Affittasi vita con la regia di¬†Stefano Usardi.

Alle 24.00, la proiezione del documentario Terra mia, non è un paese per santi regia di Ambrogio Crespi con Klaus Davi.

Venerd√¨ 28 agosto, alle 18.00, al Lido Bahianaca, la presentazione del libro¬†Il condominio con¬†Enrica Bonaccorti. Alle 19.00, all’Arena dello Stretto, la proiezione dei cortometraggi¬†Don Gino di¬†Salvatore Sclafani,¬†Le piccole cose di¬†Emiliano Galigani e¬†L’alternativa¬†di¬†Marco Cassini.

Alle 20.00, all’Arena dello Stretto, la masterclass di regia, recitazione e casting con Laura Muccino, Giorgio Pasotti, Christian Marazziti¬†ed¬†Andrea Quattrini.

alle 22.00, all’Arena dello Stretto, la proiezione del film¬†Ritorno alla mia vita di¬†Lorenzo Renzi. Alle 23.30, la proiezione del film fuori concorso¬†Abbi fede con la regia di ¬†Giorgio Pasotti con Claudio Amendola, Giorgio Pasotti, Robert Palfrader, Gerti Drassi, Peter Mitterrutzner.

Sabato 29 agosto, ultimo giorno di festival, alle 18.00, il Lido Bahianaca, il workshop di produzione Il vantaggio di essere la penisola Calabria. Relazionano Giuseppe Falcomatà sindaco di Città Metropolitana di Reggio Calabria, Paolo Orlando direttore di Medusa Distribuzione, Giuseppe Citrigno presidente della Sezione Cinema Spettacolo ed Intrattenimento di Unindustria Calabria, Domenico Vecchio presidente di Confindustria di Reggio Calabria, Ninni Tramontana Presidente della Camera di Commercio di Reggio Calabria, Claudio Aloisio presidente Confesercenti Reggio Calabria, Roberto Cipullo produttore Cinematografico.

Alle 18.30, all’Arena dello Stretto, la proiezione del documentario Leopoldo Trieste: una stella a Cinecitt√†¬†regia di Maria Trombetta. Alle 19.00, la proiezione della webseries In famiglia all‚Äôimprovviso¬†regia di¬†Christian Marazziti¬†con Maurizio Mattioli, Federico Tocci, Fabrizio Nardi, Silvia Mazzotta, Angelica Massera, Andrea Amato, Diego Tricarico, Christian Marazziti, Nico di Rienzo, Pierluigi Stella, Gianluca Brundo.

A seguire incontro con il regista Christian Marazziti e l’attore Maurizio Mattioli.
Alle 20.00, la presentazione Clip Film Weekend regia di Riccardo Grandi incontro con Lorenzo Zurzolo, Filippo Scicchitano, Annalisa Giannotta e il Produttore Roberto Cipullo.

Alle 20.30, la masterClass sulla serialità Cinema in Serie. Con Adriano Chiaramida, Giuseppe De Domenico, Nika Perrone, Saverio Malara, Marina Crialesi, Costantino Comito (Zero Zero Zero) Jenny De Nucci(Don Matteo), Alessio Praticò (Il Cacciatore), Lorenzo Zurzolo (Baby) 

Infine, la consegna del Premio alla Carriera, Leopoldo Trieste, Raf Vallone, Oreste Lionello, Premio Bergamotto d’Argento, Città Metropolitana di Reggio Calabria, Millennial Movie. (rrm)

 

REGGIO – La 14esima edizione del “Reggio Calabria FilmFest”

Il 24 agosto, a Reggio, all’Arena dello Stretto, prende il via la 14esima edizione del Reggio Calabria FilmFest, la kermesse cinematografica che si fregia di stendere il red carpet sulla punta dello Stretto portando artisti di fama internazionale del mondo del cinema, dello spettacolo e, pi√Ļ in generale, della cultura.

Uno schermo sul mare, dove lo Stretto si trasformer√† in scenografia d‚Äôeccezione accogliendo attori, scrittori, musicisti, artisti, provenienti da tutta l‚ÄôItalia, e non solo, per una 5 giorni dedicata al mondo cinematografico a 360¬į.

Tra le numerose sezioni ormai collaudate e di grande successo quali, per esempio, il Millennial Movie, un libro per il cinema, il cinema dentro le mura, quest’anno, in una edizione rinnovata e migliorata in chiave estiva ci saranno due importantissime novità: il Concorso Bergamotto d’Argento e il Premio CiaKalabria.

Il Bergamotto d’Argento, realizzato dal Maestro orafo Gerardo Sacco, inserisce all’interno del Rcff un contest per lungometraggi da affiancare a quello già amatissimo per corti, mentre Ciakalabria rappresenta un importantissimo riconoscimento alle migliori maestranze artistiche e tecniche che si sono distinte sui Set Calabresi, che viene realizzato in collaborazione con Calabria Film Commission.

Le maestranze nel Cinema sono un comparto importantissimo della produzione e per lo sviluppo di qualsiasi prodotto audiovisivo e, anche in Calabria, finalmente, cresce il livello dei nostri professionisti del settore.

Il premio rappresenta, insomma, un modo per offrire il giusto tributo a chi partecipa con grande perizia e professionalità alle produzioni made in Calabria pur restando dietro i riflettori, contribuendo in modo determinante allo sviluppo di questa importantissima industria che è il cinema, anche alle nostre latitudini, dove c’è una grandissima potenzialità ancora in parte inespressa e che va coltivata, sviluppata e soprattutto riconosciuta. (rrc)

REGGIO – Ad agosto torna il “Reggio Calabria Film Fest”

Dal 24 al 29 agosto torna, con la 14esima edizione, all’Arena dello Stretto, il Reggio Calabria Film Fest, la kermesse cinematografica che si fregia di stendere il red carpet sulla punta dello Stretto portando artisti di fama internazionale del mondo del cinema, dello spettacolo e, pi√Ļ in generale, della cultura.

Quest’anno, insieme al Millennial Movie, il Cinema dentro le mura, a un Libro per il cinema e poi alle masterclass e i dibattiti, si aggiunge il¬† concorso per lungometraggi, una novit√† di quest‚Äôanno, premio il Bergamotto d‚ÄôArgento, creato dal Maestro orafo Gerardo Sacco. Una marcia in pi√Ļ per la manifestazione del direttore generale Michele Geria, del direttore artistico Maestro Mimmo Calopresti, del direttore editoriale Gianluca Curti, Andrea Quattrini e i loro staff che, tessera dopo tessera, stanno completando il puzzle fatto di nomi, titoli, iniziative e novit√† che verranno svelate durante il corso della calda estate reggina.¬†(rrc)