COSENZA – Lunedì il libro “Detective dell’arte”

Lunedì 20 luglio, a Cosenza, alle 19.00, a Villa Rendano, la presentazione del libro Detective dell’arte di Roberto Riccardi.

L’evento rientra nell’ambito della serie di incontri dal titolo Sere d’estate a Villa Rendano, organizzato dalla Fondazione Attilio ed Elena Giuliani Onlus.

Prima della presentazione, alle 19.00, è previsto brindisi di benvenuto a cura dei Padri Aziende Agricole.

Il libro è edito da Rizzoli. (rcs)

COSENZA – Il progetto “Giostra Vecchia” del Laboratorio Urbano di Villa Rendano

Si chiama Giostra Urbana il progetto del Laboratorio Urbano di Villa Rendano che mira a mettere in campo, nell’area urbana Cosenza – Rende, azioni di riqualificazione del territorio e di trasformazione sociale.

Il progetto è promosso e finanziato dalla Fondazione Attilio ed Elena Giuliani, rimanda all’idea del gioco, è un quartiere del centro storico di Cosenza.

Il Comitato tecnico, che si è insediato, valuterà gli interventi e studierà le soluzioni per la riqualificazione urbana della città vecchia. Hanno aderito il presidente dell’Ordine provinciale degli ingegneri Nello Gallo, il presidente dell’ordine provinciale degli Architetti Pasquale Costabile, l’ing.Mimmo Gimigliano, il pres. Vicario dell’Ordine nazionale degli Ingegneri Gianni Massa, Ing. Maurizio Muzzupappa, delegato del rettore dell’Unical al trasferimento tecnologico, Giorgio Scarpelli, vice presidente Nttdata, Francesco Alimena, attivista del centro storico, Alfonso Aliperta, pres. Ordine dei Geologi, Klaus Algieri, pres. Camera di Commercio, Antonio Iacoianni, dirigente Liceo B. Telesio, Comune di Cosenza con l’assessore Alessandra de Rosa, Comune di Rende con assessore Marta Petrusewicz, prof. Mario Bozzo, Roberta Caruso, esperta di comunità e trasformazione sociale, arch. Rita Elvira Adamo, arch. Adriano Paolella, arch. Pierluigi Grandinetti, Vittorio de Sio, manager di Ubi Banca, GiovanBattista Pierciaccante, vicepresidente Confindustria Cosenza, pres. Ance, Florinda Saieva, founder Farmculturalpark, Francesco Dodaro, Franco Napoli, Confapi Calabria, Pierluigi Grandinetti, docente dello Iuav di Venezia.

«L’adesione a questo progetto – ha spiegato Francesco Pellegrini, direttore generale della Fondazione Attilio ed Elena Giuliani – viene da tutte le espressioni più autorevoli, più rappresentative del territorio: dalle istituzioni, dagli organismi professionali, le associazioni di base, l’Università, la scuola, il mondo della cultura, dell’intelligenza, dell’arte».

«Un’operazione di rigenerazione urbana non può non tenere conto delle comunità sulle quali incide – ha dichiarato la giornalista Donata Marrazzo, coordinatrice del progetto – Giostra Vecchia parte da un’idea visionaria della città di Cosenza, ci siamo abbandonati al sogno, abbiamo voluto abitare un sogno, immaginando questa Cosenza del futuro, e lo abbiamo fatto provando a pensare a una comunità operosa, che si unisce, che si rafforza».

«Tutto quello che concepiremo insieme al Comitato Tecnico scientifico – ha precisato Donata Marrazzo – verrà poi attuato attraverso dei gruppi di lavoro. Ne abbiamo già individuati alcuni: quello sulla progettualità creativa, sull’innovazione, sulla trasformazione sociale, sui bonus e i vantaggi fiscali per gli interventi strutturali sugli immobili, un centro di documentazione. Il lavoro di questi gruppi- conclude- porterà nel centro storico l’azione concreta della rigenerazione».

«Partiamo – ha concluso Pellegrini – da quello che noi consideriamo il punto critico- strategico, la prospettiva del futuro della città che è il recupero e la rivitalizzazione del centro storico. I capitoli di questo volume li scriveremo progressivamente nel tempo». (rcs)

COSENZA – Aperitivi culturali, “Dialoghi sul ruolo dei Musei”

Domani pomeriggio, a Cosenza, alle 17.00, a Villa Rendano, l’incontro Il sistema museale nazionale e le reti territoriali.

L’evento rientra nell’ambito degli Aperitivi culturali – sezione Dialoghi promossi dalla Fondazione Attilio e Elena Giuliani Onlus e prevede la visita al Museo Consentia Itinera e la degustazione di vini calabresi.

È gradita la prenotazione.

Nel corso dell’incontro, si parlerà del ruolo odierno dei Musei, la loro evoluzione, le professioni, le attività e le tecnologie digitali che ruotano attorno a questa istituzione, nel nuovo millennio. (rcs)

COSENZA – A Villa Rendano la mostra “Arcana Mater”

Domani pomeriggio, alle 17.30, a Villa Rendano s’inaugura la mostra Arcana Mater. I molteplici volti della Dea Suprema di Rita Mantuano.

Organizzata dalla Fondazione Attilio e Elena Giuliani Onlus, l’esposizione – in cui l’artista reinterpreta il mito della Dea Madre a partire dagli studi di Marjia Gimbutas – si potrà visitare fino a domenica 8 marzo.

Intervengono Anna Ciparrone, direttrice del Museo Multimediale Consentia Itinera, Oreste Pace, studioso di popoli antichi, Francesco A. Cuteri, archeologo e Michele Cosentino, dottorando in linguistica.

La lettura del testo critico di Nuccio Mula, componente Ass. Int. Critici d’Arte Parigi, è a cura di Antonio Simmarco. (rcs)

COSENZA – A Villa Rendano la mostra d’arte presepiale

Questo pomeriggio, a Cosenza, alle 17.30, a Villa Rendano, s’inaugura la mostra d’arte presepiale a cura dell’Associazione Nazionale Amici del Presepio – sezione Cosenza.

L’evento fa parte dell’iniziativa L’arte magica del Presepio nelle sale di Villa Rendano: mostra e laboratori creativi organizzata dalla Fondazione Attilio ed Elena Giuliani Onlus.

Il prossimo appuntamento è per venerdì 27 dicembre, con il laboratorio gratuito per le famiglie Crea il tuo pastorello di argilla a cura di Francesco Fontana; il 29 dicembre, alle 17.00, l’esposizione dei manufatti realizzati dai bambini e premiazione. Partecipa Francesco Errante.

Il 2 gennaio 2020, sempre alle 17.00, il laboratorio gratuito per famiglie Crea la tua casetta di cartone a cura di Antonio Marino.

La mostra s potrà visitare fino al 6 gennaio 2020. (rcs)

COSENZA – Il libro “Ritratti in versi”

Questo pomeriggio, a Cosenza, alle 17.30, a Villa Rendano, la presentazione del libro Ritratti in versiStorie di medici e pazienti di Donatella De Buono.

L’evento è stato organizzato dalla Fondazione Attilio ed Elena Giuliani Onlus in collaborazione con Pellegrini Editore.

Intervengono Maria Teresa PagliusoAlfredo PetroneMarta Petrusevic Assunta Mollo. Modera la giornalista Antonietta Cozza.

Le letture sono a cura di Silvana Gallucci, mentre il commento musicale è a cura di Francesca Puterio. Seguirà un brindisi a cura della Maccaroni Chef Academy e gli auguri di Natale.

Il libro è edito da Pellegrini Editore. (rcs)

COSENZA – L’incontro “Urban Lab e rigenerazione urbana”

Questo pomeriggio, a Cosenza, Villa Rendano, alle 14.30, l’incontro Urban Lab e rigenerazione urbana – esperienze europee a confronto.

L’evento rientra nell’ambito del Progetto Centro Storico, ideato e fortemente voluto dalla Fondazione Attilio ed Elena Giuliani Onlus.

Nel corso dell’incontro, si parlerà delle opportunità, dei metodi e degli strumenti di rigenerazione all’interno dei centri storici, alla luce dei più eclatanti casi europei.

Un incontro diviso in due parti, nel quale confluiranno le esperienze e le visioni di Valentina Campana, direttore Urban Lab di Torino, Giovanni Ginocchini, direttore della Fondazione Innovazione Urbana di Bologna, Giulietta Fassino, responsabile dei Progetti culturali di Torino Urban Lab e Roberto Falanga, Instituto de Ciências Sociais da Universidade de Lisboa.

Alle 17.00, un focus su Cosenza e sul centro storico, con gli interventi di Mario Occhiuto, sindaco di Cosenza, Roberta Caruso, I live Vaccarizzo, Francesco Alimena, Social Housing, Rita Adamo, Rivoluzione delle Seppie, Mauro Francini urbanista del Dipartimento di Ingegneria Civile Unical e Carmelo Gallo, presidente Ordine degli Ingegneri Cosenza. (rcs)

COSENZA – A Villa Rendano la conferenza “Factfulness”

A Villa Rendano di Cosenza, questo pomeriggio, alle 18.00, la conferenza Factfulness – Cambiare la vita partendo dai fatti reali.

L’evento è stato organizzato dalla Fondazione Attilio e Elena Giuliani Onlus in collaborazione con Espande AcademySauro Tronconi.

Relazionano Marcello Manna, sindaco di Rende e lo scrittore e ricercatore Sauro Tronconi.

Verrà utilizzata una modalità culturale basata sulla struttura maieutica, nessuna verità calata dall’alto, ma sollecitazione alla conoscenza ed al libero pensiero.  Per questo servono sempre nuovi strumenti per accedere alla complessità ed alla formazione di opinioni. (rcs)

COSENZA – In scena “Cosenza. Un povero Natale”

In scena questa sera, a Cosenza, alle 20.30, a Villa Rendano, lo spettacolo Cosenza. Un povero Natale della Compagnia I Senza Arte nè Parte.

L’evento rientra nell’ambito della rassegna Sere d’estate a Villa Rendano.

Lo spettacolo, con la regia di Patrizia De Luca, e con soggetto e sceneggiatura di Luigi Speciale, è una commedia in dialetto calabrese dai toni sia malinconici che divertenti, dal lieto fine inaspettato. (rcs)

COSENZA – Il libro “Lara” di Erica Gallo

Questa sera, a Cosenza, alle 20.30, presso Villa Rendano, la presentazione del libro Lara di Erica Gallo.

L’evento rientra nell’ambito del ciclo di incontri Sere d’estate a Villa Rendano.

Intervengono Mafalda MercuriAntonio Iacoianni. Modera la giornalista Antonietta Cozza. Sarà presente l’autrice.

Il libro è edito da Pellegrini Editore.

Lara, la protagonista di questa storia, frequenta il quarto anno della scuola superiore e si dibatte tra gli amici, gli amori , le feste, gli abiti, le partenze e i ritorni. Una girandola di situazioni in cui amicizia e amore giocano un ruolo fondamentale come nella vita di ogni adolescente. Soprattutto l’amore che ha forme diverse e spesso non è immediatamente riconoscibile. Lara ci metterà un po’ di tempo a capire questo strano sentimento chiamato amore e intanto ne vivrà le sue tante sfaccettature.

Intanto la vita di Lara, Alice, Bea, Federico, Christian corre a ritmi rapidissimi e la narrazione segue questo passo veloce puntellata dai dialoghi che prendono più spazio rispetto alla narrazione disegnando un trama narrativa dialogica in cui lettore ricostruisce spesso il senso delle vicende. (rcs)