;
Notte dei Musei 2019

Giornata Internazionale dei Musei, le iniziative dei Musei calabresi

Sabato 18 maggio si festeggia la Giornata Internazionale dei Musei, promossa da ICOM e Mibac dal tema Musei come hub culturali: il futuro della tradizione. Per l’occasione, i Musei delle diverse città calabresi hanno aderito alla Giornata con diverse iniziative

Notte dei Musei a Reggio Calabria

Per l’occasione, le Mura Greche, gli scavi Ipogei di Piazza Italia, l’Odeion, la Pinacoteca Civica, il Castello Aragonese e la Villetta De Nava saranno le tappe di un trekking urbano che partirà alle 19.00.

  • Al Castello Aragonese, dalle 19.00, l’evento MusicOperaJazz Tango, a cura dell’Associazione Calabria dietro le Quinte. Inoltre, alle 19.30 Aldolfo Zagari proporrà, con la sua fisarmonica, musiche di Rossini, Beltrani, Kramer, Galliani e Piazzolla; Alle 21.00, coppie di tangheri della Scuola di Ballo Medea, con il Maestro Carmelo Iliriti balleranno sulle note del tango antico; alle 20.00, il percussionista Dario Zema proporrà musiche afro-americane. Nella sala “Flavia Gaetano”, la performance del cantautore Pino Arco, ed esposizione di grammofoni d’epoca, provenienti dalla collezione privata di Giuseppe Nicolò;
  • Alla Villetta “Pietro De Nava”, sarà possibile visitare visitare e sale Corrado Alvaro, Giuseppe De Nava, Gennaro Giuffrè, Giuseppe Morisani dove sono esposte le suppellettili di Diego Vitrioli;
  • Alla Pinacoteca Civica, dalle 19.00 in programma Alla scoperta della Pinacoteca Civica, un evento che rientra nell’ambito del progetto di sensibilizzazione del patrimonio culturale ed artistico e nell’attività di valorizzazione del sito a cura del personale della Pinacoteca e dell’Associazione Culturale Mediterrhegion;
  • All’Ipogeo a Piazza Italia, si potrà visitare la mostra Herèditas;
  • All’Odeion, alle 18.30, il reading Due rette parallele… sul mare degli scrittori Daniela ScunciaCarlo Menga. L’evento è il primo appuntamento della rassegna culturale Di Morgana, dell’amore e di altri delitti, a cura dell’Associazione IN.SI.De

 

Notte dei Musei a Cosenza

  • A Villa Rendano, alle 11.00, l’vento I Musei del XXI Secolo. Luoghi di democrazia culturale;
  • Al BoCSMuseum – Complesso di San Domenico, alle 11.45 e alle 18.00, è in programma una visita guidata nella collezione BoCS Art sul tema Il futuro della tradizione artistica;
  • Alla Galleria Nazionale, alle 20.00, i concerti di musica con il Conservatorio “S. Giacomantonio”  di Cosenza: X una notte fra suoni e visioni. Note, immagini e colori: il passato diventa futuro;
  • Al Museo dei Brettii e degli Enotri, alle 21.00, l’evento Il Museo, luogo di dialogo interculturale.  Ad arricchire l’evento, “Sapori e saperi dal mondo”, degustazione di piatti tipici dal Pakistan all’Africa alla Calabria, a cura del Centro Polifunzionale “Maddalena Romolotti” e della Museionsirl. Alle 21.00, il concerto della band multietnica Antonio Bevilacqua and Friends;
  • Al Castello Svevo, alle 21.00, concerto di BaderDridi Quartet e, a seguire, Fabio Nirta-musica-arte e food-drink

Al MACA di Acri, per la Notte dei Musei

Il Museo Arte Contemporanea Acri, in occasione della Notte Europea dei Musei, ospita una serie di eventi:

  • Il cortile interno e la Sala Estemporanea ospiteranno la performance dell’ASD World Ballet di Claudia PerroneCristina Coschignano sulle musiche di Francesco AlgeriMarzo Spezzano. L’evento sarà intervallato da una serie di letture a cura degli studenti dell’ITCGT Liceo di Scienze Umane G.B. “Falcone” di Acri.
  • Si potranno visitare le mostre del maestro del vetro, Silvio Vigliaturo e la mostra temporanea personale Tra Dadaismo e Noveau Rèalisme di Mario Sposato

Al Museo Civico di Taverna

Per il quindicesimo anno consecutivo, il Museo Civico di Taverna aprirà, in via straordinaria, le sue porte ai visitatori, che potranno ammirare la mostra Maestri del Seicento – Modelli e riflessi della maniera di Mattia Preti a NapoliInoltre, nel Chiostro di Palazzo San Domenico, alle 22.00, andrà in scena il concerto performance Il colore del canto di Dorotea Li CausiAlessandro Cimino

Museo Archeologico Nazionale “Vito Capialbi” di Vibo Valentia

  • Ore 15.30, il laboratorio Ceramica di Gerocarne tra tradizione e innovazione con il ceramista Domenico Sabatino, l’artista Antonio La Gamba e artisti della Bottega Limen
  • Ore 17.00 Laboratorio dedicato a Unione Ciechi e Ipovedenti
  • Ore 18.00 il concerto Un viaggio tra cultura, integrazione e conoscenza altrui del coro Voci di lucedell’Unione Ciechi e Ipovedenti di Catanzaro

Museo Archeologico Nazionale di Crotone

  • Ore 10.30 – 16.30 Laboratorio Archeogicando, dedicato a famiglie e bambini dai 6 ai 12 anni. Un modo divertente per far scoprire la storia e l’archeologia in maniera istruttiva e creativa

Museo Archeologico e Parco Archeologico dell’antica Kaulon

  • Apertura straordinaria dalle 20.00 alle 23.00 con la proposta di una visita guidata alle sale espositive, dove verranno messi in evidenza reperti costituiti da offerte di armi fatte alla divinità, in virtù di un voto o di un sacrificio propiziatorio, ed altarini domestici, quali strumenti della pratica quotidiana del culto, che attestano come, nel corso dei secoli, essi abbiano rappresentato la manifestazione di una prassi religiosa, pur con forme diverse, che è tutt’ora in uso

Museo e Parco Archeologico di Locri

  • Ore 20.00 – 23.00 Nella notte dei Musei la Locride si racconta

Museo e Parco Archeologico Nazionale di Scolacium – Roccelletta di Borgia

  • Ore 9.00 – 20.00 Caccia al tesoro archeologica, una innovativa caccia al tesoro con i codici QR

Museo Statale di Mileto (VV)

  • Seconda edizione del Festival Pianistico Internazionale organizzato dal Museo in collaborazione con il Cantiere Musicale Internazionale. Alle 18.30 il recital della pianista Gile Bae

(rrm)