;
sss

L’assessore regionale Sandra Savaglio nel consiglio Scientifico dell’Inaf

Prestigioso incarico per Sandra Savaglio, assessore all’Istruzione, Università e Ricerca della Regione Calabria che, insieme a Monica Branchesi, è stata nominata componente del Consiglio Scientifico dell’Istituto Nazionale di Astrofisica (Inaf).

La delibera con la quale il Consiglio di Amministrazione Inaf ha accolto la proposta del presidente Nichi D’Amico è stata firmata oggi.

«Voglio ringraziare – ha commentato soddisfatto il presidente D’Amico – il Consiglio di Amministrazione per l’attenzione posta alle nomine, e per il costruttivo dibattito che ha condotto a questa scelta. Marica e Sandra sono due donne di spicco della comunità scientifica nazionale e internazionale, e sono certo che daranno un contributo autorevole e innovativo ad un Organo, il Consiglio Scientifico, che ha un indiscusso ruolo statutario strategico nel nostro Ente».

I componenti eletti che completano il Consiglio Scientifico Inaf sono: Paolo Tozzi,  Marco LimongiDaniele SpadaroTomaso Maria Melchiorre Belloni Andrea Zacchei.

Soddisfazione è stata espressa anche da Jole Santelli, presidente della Regione Calabria: «un tassello importante che si aggiunge al percorso di una scienziata come la Savaglio ma anche un motivo d’orgoglio per un componente della nostra Giunta». (rcz)