;
Marco Siclari, Maria Tripodi, Francesco Cannizzaro

COVID-19 / La grande generosità dei parlamentari reggini Siclari, Tripodi e Cannizzaro

Grande generosità dei parlamentari reggini, il sen. Marco Siclari, e i deputati Francesco Cannizzaro e Maria Tripodi, tutt’e tre di Forza Italia. Hanno donato la loro indennità da parlamentare per aiutare ospedali e presidi medici impegnati nell’emergenza Covid-19. Il sen. Siclari ha destinato la sua indennità per l’acquisto dei presidi sanitari che scarseggiano sia nei diversi ospedali italiani che reggini, e verranno distribuiti negli ospedali di 𝐑𝐞𝐠𝐠𝐢𝐨 𝐂𝐚𝐥𝐚𝐛𝐫𝐢𝐚, 𝐌𝐞𝐥𝐢𝐭𝐨 𝐏𝐨𝐫𝐭𝐨 𝐒𝐚𝐥𝐯𝐨, 𝐆𝐢𝐨𝐢𝐚 𝐓𝐚𝐮𝐫𝐨, 𝐋𝐨𝐜𝐫𝐢 𝐞 𝐏𝐨𝐥𝐢𝐬𝐭𝐞𝐧𝐚. «Serviranno – ha dichiarato il senatore di Villa S. Giovanni – a proteggere i nostri medici, infermieri e operatori sanitari che lavorano incessantemente per curarci dal 𝐂𝐨𝐯𝐢𝐝-𝟏𝟗. Grazie di cuore, a chi tutela la salute e la vita di ciascuno di noi».

La deputata azzurra Maria Tripodi ha devoluto la sua indennità da parlamentare del mese di febbraio al grande Ospedale Metropolitano di Reggio Calabria. «L’ emergenza Covid-19 – ha detto –, è drammatica. Ho ritenuto doveroso, compiere un gesto d’amore verso la comunità. La guerra al Covid-19, vede in prima linea anche SindaciAmministratori, pilastri dell’Italia più bella e imprescindibili punti di riferimento anche nel nostro Territorio. Da parlamentare del Collegio ho sentito l’esigenza di rinnovare loro, la mia vicinanza e un sincero ringraziamento per tutti gli sforzi organizzativi, che stanno mettendo in campo insieme alla RegioneCalabria, alla Protezione Civile e alle Forze dell’Ordine a tutela della  , in un’emergenza di tale portata. Più di un pensiero affettuoso va a tutti i cittadini provati dalle necessarie restrizioni, come nel caso di Montebello Jonico. Non abbattetevi, SiamoCalabresi, un popolo tenace e UnitiCeLaFaremo!».

Francesco Cannizzaro
L’on. Francesco Cannizzaro in visita all’Ospedale di Melito Porto Salvo

L’on. Cannizzaro ha ritenuto opportuno donare tutta la sua indennità da parlamentare acquistando 200 maschere facciali bi-tubo per la ventilazione non invasiva che verranno utilizzate nelle Aree Covid-19 e in particolare, così distribuite:  100 a Reggio, 25 a Melito Porto Salvo, 25 a Locri, 25 a Polistena e 25 a Gioia Tauro. Il parlamentare reggino ha fatto anche visita insieme con il direttore dell’Asp di Reggio dott. Antonio Bray agli ospedali di Melito, Locri, Polistena e Gioia. (rrc)