;
Jole Santelli e Matteo Salvini

ELEZIONI / Santelli: l’assessorato all’Agricoltura, per la Lega solo un’aspirazione legittima

La richiesta della Lega di avere l’assessorato all’Agricoltura, avanzata direttamente da Salvini, ha trovato una pronta risposta della candidata del centro-destra Jole Santelli. «È un’aspirazione legittima della Lega  – ha dichiarato la Santelli – ma al momento è un’aspirazione. Non ho parlato con il mio partito, né con Salvini, né con la  Meloni di deleghe». E a proposito della squadra per Germaneto, nel caso di vittoria, la candidata Presidente ha parlato di «Una giunta tecnico-politica con prevalenza politica. Credo nella politica – ha detto la Santelli – e penso che i bravi politici siano quelli che si circondano di tecnici bravi».

Ancora, sull’ipotesi ventilata dal segretario del Pd Nicola Zingaretti che in Calabria vengano nominati dalla Lega assessori provenienti da altre regioni, la candidata del centrodestra ha replicato che «in Calabria ci sono tante belle teste, capaci di mettersi al lavoro per questa regione con la volontà di farlo. Alla Lega in questo caso – ha concluso sorridendo – risponderemo: prima i calabresi». (rp)