;
unical

Riconoscimento internazionale per il team dell’intelligenza artificiale dell’Unical

È con il Best Techinical Paper Award che è stato premiato, a Las Cruces, in New Messico, il team di intelligenza artificiale dell’Università della Calabria, guidato dal prof. Nicola Leone.

Il riconoscimento, un premio annualmente attribuito al miglior articolo nel campo della programmazione logica, è stato consegnato nell’ambito della 33esima edizione dell’ International Conferences of Logic Programming, la conferenza mondiale sulla programmazione logica.

Nessuna descrizione della foto disponibile.

Il team, composto da Giovanni AmendolaCarmine DodaroMarco Maratea, ha proposto un articolo dal titolo Abstract Solvers for Computing Cautious Consequences of Asp programs che si inserisce «in quell’ambito dell’intelligenza artificiale che fornisce metodi e strumenti informatici, basati sulla logica, per dedurre automaticamente nuova conoscenza all’enorme mole di dati oggi disponibili grazie all’internet e al web».

Nel corso dell’evento, inoltre, Nicola Leone, neoeletto Rettore dell’unical, che entrerà in carica il 1° novembre, ha ricevuto l’autorevole nomina di Keynote Speaker della conferenza dal Comitato Scientifico, relazionando nella sessione plenaria del simposio sulle applicazioni industriali dell’intelligenza artificiale.

«Complimenti – si legge in una nota del Dipartimento di Matematica e Informatica dell’Unical – al nostro caro amico Marco Maratea, E complimenti a Giovanni Amendola e Carmine Dodaro, per aver portato (ancora una volta) alla ribalta internazionale il nostro Dipartimento». (rcs)

In copertina, presenti Gelfond e Lifschitz, i due principali fondatori del campo di ricerca dell’intelligenza artificiale.